Galateo: regole anche per infedeltà e scappatelle

da , il

    Galateo: regole anche per infedeltà e scappatelle

    Il primo libro del galateo è stato scritto in Italia da monsignor della Casa nell’ormai lontano 1558. Da quel giorno molte cose sono cambiate, le abitudini delle popolazioni, almeno europee, si sono modificate ed oggi è più semplice affrontare certi argomenti, in particolare per ciò che riguarda il sesso. Dalla pubblicazione del primo manuale sulle buone maniere solo in Inghilterra si è pubblicato ogni anno una nuova guida aggiornata per ‘gentil-persone’, si chiama Peerage and Baronetage e viene ormai aggiornata ogni 12 mesi dal 1769. Quest’anno la novità è che nel nuovo galateo le regole sono previste anche per il le relazioni extraconiugali e scappatelle.

    Un manuale per aspiranti galantuomini e gentildonne che insegna come ci si comporta nell’alta società. Troverete consigli su come organizzare un matrimonio ma anche più specifiche su come disdire un appuntamento o trattare la donna delle pulizie, quest’anno però si parla anche di sesso e di come comportarsi in maniera corretta. Si parla anche di come essere una buona amante o di come comportarsi con un uomo sposato, di come intraprendere una relazione sul posto di lavoro o di come vivere un’avventura con stile.

    Ecco quindi alcuni consigli tratti dal manuale del galateo inglese:

    Galateo dell’infedeltà

    ‘Prima di farsi coinvolgere prendere in considerazione i rischi. Se sarete incapaci di resistere, custodite il segreto. Il pettegolezzo mie care, ha le ali. Al momento di consumare il tradimento, non lasciate tracce: distruggete le ricevute di alberghi o ristoranti di cui non potete dare spiegazioni accettabili, fate sparire ogni messaggio dalla posta elettronica o dalla memoria del telefonino. Se viceversa siete voi l’altra, è essenziale non giungere a un pieno coinvolgimento, perché è raro che un uomo sposato lasci la moglie. E poi, se lo ha già fatto (di tradire) alla moglie per venire con voi, potranno farlo a voi per andare con un’altra’.

    Galateo per scappatella in ufficio

    ‘Si può finire messe da parte, se non addirittura licenziate per una relazione sessuale con un collega. Uscite allo scoperto solo quando il rapporto è diventato una solida realtà. Se poi la vostra favola ha un finale triste, siate mature, non lasciate che il labbro superiore cominci a tremare. Se il problema è una rivale, restate calme fino a sfiorare il totale distacco’.

    Galateo per avventure amorose

    ‘Sono come il fast food, tentano molto ma possono far venire al nausea. Se volete farlo abbiate come priorità la sicurezza e la salute. Dite a un’amica dove siete e con chi, pensate alle precauzioni. Dopodichè dimenticate le vostre vecchie abitudini, lasciate il piagiama nel cassetto e lasciatevi andare’.