Gelosia, le origini reali secondo la scienza

da , il

    Gelosia, le origini reali secondo la scienza

    Gelosia, le origini reali secondo la scienza. E’ un’emozione che abbiamo provato tutti più o meno intensamente, ma purtroppo capita sempre più spesso che rasenti la follia. Ed ecco perché un team di ricercatori dell’Università di Pisa ha cercato di individuarne le cause “reali”. Ridurre le emozioni a mera questione fisica induce qualche dubbio, sta di fatto che i ricercatori in questione hanno individuato un’area cerebrale direttamente coinvolta nel disturbo. Se davvero avessero ragione, un giorno potremo finalmente sbarazzarcene.

    La ricerca condotta da un team dell’Università di Pisa è stata pubblicata sulla rivista CNS Spectrums della Cambridge University Press e dimostra, a quanto pare, che la gelosia è frutto di uno squilibrio mentale localizzato in un’area specifica del cervello. Area collegata all’aggressività e di conseguenza a tutti quei comportamenti che la vedono protagonista, gelosia ossessiva in primis. Chi è il colpevole? Il settore ventro-mediale della corteccia prefrontale. Al risultato i ricercatori ci sono arrivati dopo aver analizzato dei pazienti schizofrenici, alcolisti o affetti da morbo di Parkinson. In particolare questi ultimi manifestano problemi di gelosia patologica.

    Scopri come riconoscere gelosia sana e gelosia ossessiva

    Lo studio è stato condotto nel tentativo di trovare un rimedio definitivo a questa vera e propria patologia, che degenera spesso in un’identificazione totale con la relazione a tal punto da rendere l’eventuale separazione un dramma senza rimedio. Per non parlare di un eventuale tradimento che, nei casi più gravi, può dare adito a violenze inaudite se non addirittura a tentativi di suicidio e omicidio. Purtroppo l’indagine è solamente empirica e andranno eseguiti ulteriori ricerche per comprendere se questa area cerebrale sia effettivamente la causa del disturbo. Il dubbio però rimane: che la gelosia patologica dipenda solo da un mal funzionamento cerebrale? E con le cause psicologiche, legate a traumi e altri episodi spiacevoli, come la mettiamo? Non resta che attendere!

    Scopri perché la gelosia ossessiva uccide la coppia