Gelosia retroattiva: giù le mani dal mio ex!

da , il

    Gelosia retroattiva: giù le mani dal mio ex!

    Le persone non sono di nostra proprietà tantomeno quando ci lasciamo: eppure spesso egoismo ed egocentrismo sono più forti della razionalità e quando un amore finisce resta una forma di gelosia retroattiva. Questo senso del possesso ci spinge a controllare il nostro ex: non stiamo più insieme ma non vogliamo neppure che lui si rifaccia una vita perché ci dà fastidio non essere più la persona più importante della sua vita. Questo può succedere anche se nel frattempo noi abbiamo iniziato una nuova relazione ma ovviamente il fastidio aumenta se siamo single.

    Per certi versi si tratta di un sentimento normale a patto però che non degeneri perché altrimenti finirete inevitabilmente col perdere l’amicizia con il vostro ex. Se siete troppo possessive e pesanti lui infatti sarà costretto presto o tardi a tagliare i ponti con voi per salvaguardare la sua nuova storia. Il vostro comportamento certo non sarà facilmente tollerato dalla nuova fidanzata e oltretutto manca anche di rispetto al vostro attuale partner. Il pensiero su cui dovete cercare di focalizzare la vostra attenzione è che le nuove storie non cancellano del tutto quelle passate: le emozioni che vivrà con lei saranno forse anche più intense ma questo non annulla quello che voi avete condiviso e lo stesso vale per te. Se invece la sensazione di gelosia è troppo forte e non riuscite a controllarvi allora fareste bene a riflettere: forse non siete fatte per restare amiche degli ex. Ma soprattutto dovreste chiedervi con onestà se questa gelosia a posteriori non nasconda un sentimento attuale: avete davvero messo la parola fine sulla vostra storia?