I 10 baci più famosi del mondo

da , il

    Il bacio: visto in maniera fredda e oggettiva cos’è? Uno strano rituale di mettere le labbra di uno contro l’altro scambiandosi respiro e lasciando che le lingue si intreccino (questo nella versione del bacio alla francese). E con il bacio ci scambiamo anche microbi. Detto così sembra quasi disgustoso no? Eppure è il gesto più romantico e passionale che si possa immaginare. Gli uomini amano così tanto baciare che in media passano due intere settimane della propria vita a farlo. Un bacio può essere tenero, romantico, passionale, provocatorio etc. Ma quali sono i dieci baci più famosi del mondo e della storia? Proviamo a fare insieme una classifica.

    10. Bacio in Spiderman a testa in giù

    I ragazzi da piccoli hanno sempre sognato di poter volare da un grattacielo all’altro di New York come l’Uomo Ragno e hanno creato intorno al personaggio le più strane fantasie. Cosa avranno pensato quando, più grandi, hanno visto la famosa scena del bacio a testa giù tra Spiderman (Toby McGuire) e Mary Jane (Kirsten Dust)? Di certo il mestiere del super eroe riserva anche piaceri che i comuni mortali non possono permettersi. Certo la Dust non è il sex-symbol di Hollywood, ma la maglietta bagnata dalla pioggia, nella scena del bacio, le ha di sicuro dato un bell’aiuto!

    9. Il primo bacio omosessuale sullo schermo

    Locandina Sunday Bloody Sunday

    Peter Finch e Murray Head possono ritenersi i pionieri dell’amore gay sullo schermo. Il loro bacio nel film Sunday Bloody Sunday di John Schlesinger (1971), è il primo che si sia consumato tra due uomini. Eravamo in piena era di provocazione, i primi anni ’70, ed inizialmente la scena era stata concepita come un abbraccio. Chi l’ha presa peggio è stata la moglie di Finch, alla quale lui ha risposto con un serafico: ‘L’ho fatto per l’Inghilterra’.

    8. Bacio al museo, costato $ 1260

    Bacio museo

    Nel 1977, Ruth van Herpen visitò un museo d’arte ad Oxford, Inghilterra, e fece l’errore di baciare un dipinto, realizzato da Jo Baer, per la precisione. Ruth lasciò il segno del rossetto sull’opera e fu multata dalle autorità per ben $ 1260, cioè il valore necessario alla restaurazione. Lei cercò di difendersi asserendo di aver baciato il dipinto per vivacizzarlo. Alcuni vedono in quel gesto una scusa per compiere un atto di ‘art vandalism’.

    7. Bacio come molestia sessuale

    Simbolo ministero educazione degli Stati Uniti

    Nel 1996 un ragazzino di 6 anni, Johnatan Prevette, studente delle elementari nel Nord Carolina, baciò una sua compagna innocentemente sulla guancia. La maestra vide e riportò tutto al preside, che sospese il piccolo Johnatan per un giorno. La storia è finita poi su una radio locale e si è diffusa a tal punto che il Dipartimento per l’Educazione ha riscritto le linee guida riguardo la molestia sessuale, eliminando il bacio tra bambini delle elementari. Stati Uniti..

    6. Bacio saffico su MTV

    Durante gli MTV Awards del 2003, Britney Spears, all’apice della sua bellezza, Christina Aguilera e Madonna rielaborarono una performance di ‘Like a Virgin’. Alla fine dello spettacolo Britney e Madonna si esibirono in un bacio saffico che lasciò tutti a bocca aperta. Di certo resterà negli annali degli Awards, che tra l’altro quell’anno fecero parlare di sé più per il bacio che per i contenuti musicali.

    5. Primo bacio in un film

    Il primo bacio mai registrato su una pellicola cinematografica risale al lontanissimo 1896, in un film di Thomas Edison, intitolato appunto ‘The kiss’, il bacio. I protagonisti di questo celebre evento erano John C. Rice e May Irwin. La durata del bacio è inferiore ai 30 secondi perché il film era stato registrato per essere riprodotto in un nickelodeon. Sicuramente una coppia non all’altezza di McGuire – Dust, sufficienti i 30 secondi!

    4. Il Bacio, Scultura di Francois Auguste Rodin

    Bacio di Rodin

    La passione tra i due lussuriosi Paolo e Francesca, accesi da un ‘Amor ch’a nullo amato amar perdona’, è il tema cui si ispira il Bacio, famosa scultura di Rodin. Pensata principalmente per essere parte della Porta degli Inferi, fu in seguito rimossa dallo stesso Rodin, che ne fece quindi una statua a se stante poiché la riteneva non consona al resto dell’opera.

    3. La Bella Addormentata, il bacio del risveglio

    Rappresentazione bacio Bella Addormentata

    Un storia senza tempo, immortale, quella del bacio che il principe concede alla Bella Addormentata per risvegliarla dal sonno della morte. Il primo bacio comparve nella versione della favola scritta da Charles Perrault nel 1967. Nelle rielaborazioni più recenti, la favola prevede una storia più romantica, in cui la Principessa Aurora, colpita dal sortilegio, riceve l’aiuto di alcune benevole fate, le quali rompono l’incantesimo della morte e lo trasformano in un sonno profondo, per risvegliarsi dal quale Aurora necessita il primo bacio di un innamorato.

    2. Il Bacio di Times Square

    Bacio di Times Square

    Molte persone ritengono che il bacio più famoso al mondo sia stato impressionato su una pellicola fotografica a New York. Stiamo parlando del famoso bacio del V-J Day, il giorno successivo all’annuncio in cui il Presidente Truman dichiarò finita la Seconda Guerra Mondiale, a Times Square. La foto, scattata dal fotografo Alfred Eisenstaedt, fu stampata su tutte le più influenti riviste dell’epoca e fu vista come il simbolo di una nuova era di amore, pace e speranza..La realtà dei fatti era che il marinaio stava baciando ogni donna presente in piazza.

    1. Il bacio traditore di Giuda

    Bacio traditore di Giuda

    Giuda Iscariota, l’uomo che ha legato nei millenni il suo nome ad uno dei più disonorevoli gesti, il tradimento. Riassumendo, le scritture parlano del sacerdote Caifa che diede a Giuda i famosi 30 denari per tradire con un bacio Gesù, che fu in seguito arrestato, processato e crocifisso. Il bacio è dunque collegato all’evento più importante della civiltà cristiana, se non del mondo intero: il sacrificio del figlio di Dio.