I 5 sensi, a letto usiamoli tutti!

da , il

    I 5 sensi, a letto usiamoli tutti!

    Fare l’amore è quasi un’arte, saper mantenere vivo il desiderio sessuale in particolare dopo diversi anni, è una cosa non da tutti, ma le soluzioni ci sono basta farci attenzione ed aver voglia di giocare al ‘gioco dell’amore’. Fare l’amore è un’attività che coinvolge tutti i nostri sensi solo che dopo un po’ che si stimolano sempre nella stessa maniera magari si assopiscono o a volte può capitare di stimolarne più alcuni di altri. L’ideale sarebbe fare sesso utilizzando tutti e cinque i sensi in questo caso il successo del rapporto sarebbe assicurato. Sono molti gli esperti che affermano che l’utilizzo di tutti i sensi durante il rapporto sessuale aumenterebbe il piacere e la soddisfazione sessuale di entrambi.

    I cinque sensi possono essere stimolati sia semplicemente ‘assaporando‘ quello che ci offre il corpo, sentendone gli odori, toccandosi o guardando il nostro partner, sia aggiungendo dei piccoli aiuti esterni. Vediamo senso per senso come fare sesso utilizzandoli tutti.

    Gusto a letto

    Possiamo ‘assaggiare’ il nostro uomo innanzitutto baciandolo. Con il bacio si inizia un scambio di saliva che è ricca di testosterone, l’ormone maschile che stimola il desiderio sessuale e che manda al nostro cervello degli stimoli eccitanti. Baciare la bocca per iniziare ma anche tutto il resto del corpo, si scopriranno gusti inaspettati e si stimolerà di certo anche il partner.

    Se volessimo poi introdurre dei gusti esterni potremmo mangiare delle fragole insieme, o la cioccolata o preparare delle deliziose ricette afrodisiache da gustare insieme a letto.

    Tatto a letto

    L’esplorazione del corpo sembra essere un’azione da non tralasciare mai se si vogliono usare tutti i sensi. Le carezze e i massaggi fanno parte di quei preliminari sessuali utilissimi, a volte necessari, per un’eccitazione sicura e completa. Se volessimo provare delle sensazioni ancora più eccitanti potremmo spalmare dell’olio sul nostro lui o indossare un succinto corpetto di seta vedo e non vedo, la seta sulla pelle ha un effetto favoloso sia per chi tocca che per chi viene toccato.

    Olfatto a letto

    Anche l’odorato ha una funzione fondamentale sotto le lenzuola. Uno studio recente ha infatti dimostrato che il nostro naso sarebbe in grado di percepire i feromoni emessi dal nostro corpo mentre facciamo l’amore. I feromoni sono delle sostanze che stimolano il desiderio sessuale, ultimamente si stanno anche producendo dei saponi speciali di feromone proprio per stimolare l’eccitazione.

    Vista a letto

    La vista è forse uno dei sensi che utilizziamo di più anche se sono in molti a fare l’amore a luci spente o a chiudere gli occhi. Male! A volte meglio guardare, l’osservazione dei corpi che si incontrano che si strusciano può essere alquanto eccitante. Ovviamente per stimolare la vista del tuo uomo non ci sarà nulla di meglio che un sensuale streap tease.

    Udito a letto

    Il lobo dell’orecchio è una parte molto sensibile e se stimolata con sussurri potrebbe dare grandi soddisfazioni! In ogni caso anche i sussurri che facciamo durante l’atto sessuale servono per comunicare eccitazione al nostro partner. Dall’esterno potremmo decidere di mettere una musica che accompagni il nostro rapporto sessuale.