I dieci luoghi comuni sull’amore e sugli uomini da sfatare

da , il

    I dieci luoghi comuni sull’amore e sugli uomini da sfatare

    Ecco i dieci luoghi comuni sull’amore e sugli uomini da sfatare! Non esistono solo i clichè sull’universo femminile, ma anche quelli riguardanti i maschietti, il più delle volte descritti come esseri egoisti, capricciosi, maniaci, insensibili e via dicendo. Ma è proprio vero?! Ecco svelato il mistero…

    Hanno sempre voglia di fare l’amore

    Si è soliti pensare che i maschietti siano delle vere e proprie macchine del sesso, incredibile ma vero… anche loro a volte non hanno voglia di fare l’amore! Il calo del desiderio è causato da innumerevoli ragioni: stress da lavoro, mal di testa, mal di schiena, troppi pensieri… quindi niente paura, se lui non ha voglia non significa che non vi trova attraenti!

    Hanno il solito chiodo fisso

    Non è vero che i maschietti pensano solo a quello, nonostante il loro impulso sessuale sia in effetti più sviluppato rispetto a quello delle donne. Non sottovalutiamoli, la loro mente non è poi così limitata, specialmente se sono felicemente accoppiati!

    Odiano il romanticismo

    I maschietti sanno essere romantici e apprezzano persino le smancerie, purchè siano innamorati! Soprattutto al giorno d’oggi sembra stiano riscoprendo un lato femminile inaspettato, che li rende teneri e attenti alle esigenze della partner anche sotto le lenzuola. C’è da dire però che gli uomini italiani in fatto di romanticismo non se la cavano molto bene rispetto al resto del mondo!

    Non simulano gli orgasmi

    Ebbene sì, anche i maschietti a volte simulano gli orgasmi. Nonostante si creda il contrario, l’eiaculazione non assicura il piacere, capita quindi che anche gli uomini si fingano soddisfatti quando invece non lo sono affatto… pur di compiacere la compagna!

    Amano i rapporti mordi e fuggi più delle donne

    Forse un tempo era vero, ma oggigiorno le cose sono decisamente cambiate. Le donne amano i rapporti mordi e fuggi tanto quanto gli uomini, quindi smettiamola di accusarli! Finalmente siamo tutti più liberi di vivere l’eros a nostro piacimento, senza tabù di genere!

    Detestano il petting

    Questo è un luogo comune assolutamente da sfatare: gran parte degli uomini adora i preliminari, semplici coccole comprese! Senza contare che anche i maschietti hanno delle zone erogene che garantiscono loro il massimo piacere, se stimolate nel modo giusto: le carezze alle orecchie, ai capezzoli, al collo e ai genitali li fanno letteralmente impazzire!

    Sotto le lenzuola sono egoisti

    I tempi in cui gli uomini pensavano solo ed esclusivamente al loro piacere fortunatamente sono finiti! Oggigiorno non sono più avari di coccole ed effusioni, anzi per gran parte di loro è una vera soddisfazione rendere felice e appagata la propria compagna… spingendosi talvolta in territori sconosciuti pur di farla contenta!

    Solo loro guardano le altre

    Non è vero che solo i maschietti hanno occhi per le altre, le donne li guardano eccome gli uomini, anche se impegnate in relazioni stabili! D’altronde non c’è niente di male, basta non esagerare e soprattutto evitare di farlo in presenza del partner, che potrebbe giustamente non gradire!

    Preferiscono i fisici statuari

    Nonostante i fisici statuari delle riviste e della tv attraggano il loro sguardo, nella vita di tutti i giorni gli uomini preferiscono le donne normali, purchè soddisfatte di se stesse e del proprio corpo! E molti di loro giurano addirittura di prediligere le donne con qualche curva di troppo!

    Si disinteressano alla partner dopo l’amore

    In effetti è vero che gli uomini dopo l’amore adorano appisolarsi, ma non lo fanno affatto per disinteresse, la colpa è di madre natura! L’ossitocina, nota anche come l’ormone della passione d’amore, entra in circolo nell’organismo, contribuendo a indurre rapidamente il sonno.