Il primo bacio gay nella Marina Miliare statunitense

da , il

    Primo bacio gay nella Marina Militare statunitense quello che si sono scambiate ieri Marissa Gaeta di 23 anni e Citlalic Snell di 22 a Virginia Beach. Un ‘bacio storico’ come lo ha definito la stampa di tutto il mondo.

    Infatti si è trattato del primo ‘homecoming kiss‘ di una coppia gay, il tradizionale bacio di bentornato tra il primo militare della Marina a scendere dalla nave e il proprio partner, all’attracco in porto.

    La tradizione statunitense vuole che quando un’unità della marina Usa rientra in base dopo una lunga missione, uno dei marinai a bordo venga scelto per scendere per primo a terra e baciare il proprio amore. La prescelta in quest’occasione è stata il sottufficiale Marissa Gaeta, la prima a farlo con un bacio gay. Quando Marissa è scesa dalla Uss Oak Hill, ad aspettarla sul molo in Virginia ha trovato la sua partner Citlalic Snell, sottufficiale di marina come lei, con cui vive da due anni.

    Un evento in apparenza banale come lo scambio di un bacio tra due persone innamorate è stato reso possibile grazie all’abrogazione, da parte del presidente Barack Obama, del ‘don’t ask, don’t tell‘, il principio che impediva ai militari di rivelare la propria omosessualità, escludendo dall’esercito chi la manifestava apertamente.

    Marissa e Citlalic fanno entrambe parte nella Us Navy, la Marina Militare statunitense, si sono conosciute durante il corso di addestramento, quando erano compagne di stanza. ‘All’inizio eravamo costrette a nasconderci - ricorda Citlalic – ed è stata dura durante il ‘don’t ask, don’t tell’. Ora sono felice perché finalmente possiamo essere sincere riguardo alla nostra relazione‘.