Il primo bacio non si scorda mai, la prima volta invece si

da , il

    Il primo bacio non si scorda mai, la prima volta invece si

    Ricordate il primo bacio? Molte di voi risponderanno di si anche se sono passati tanti anni. Chiudendo gli occhi probabilmente avrete impresso nella memoria quel timido ragazzo che si avvicinava al vostro volto con gli occhi socchiusi. Secondo una ricerca recente la maggior parte di noi riesce a ricordare il 90% dei dettagli del primo bacio anche dopo anni. Pensate che questo ricordo nella maggior parte dei casi questo momento rimane più impresso nella nostra memoria rispetto alla prima volta.

    Come si è giunti a questa conclusione? In una prima fase della ricerca è stata misurata la corrente magnetica nel cervello di uomini e donne posti di fronte ad immagini di innamorati che si baciano. Dallo studio di questi baci si è evidenziato anche che gli uomini sono baciatori più aggressivi perché stanno già pensando a cosa succederà dopo. Per la donna invece il significato di quel momento è tutto in quel bacio. Il diverso approccio dei sessi al bacio è ben spiegato nel il libro ‘The Science of Kissing: What Our Lips Are Telling Us’ di Sheril Kirshenbaum. Attraverso il bacio gli uomini trasmettono testosterone alla donna ed è proprio questa sostanza che spinge le femmine all’innamoramento. Tuttavia le giovani donne solitamente restano deluse dai primi baci anche se il partner difficilmente se ne accorge. L’autore ha anche proposto una dettagliata storia del bacio che affonda le sue radici 3500 anni fa. Gli ultimi anni hanno visto un rapido cambiamento dei costumi: pensate che fino al ventesimo secolo i turisti inglesi rimanevano scandalizzati dai baci a cui assistevano per le strade di Parigi. Vi lascio con un’ultima curiosità per abbassare un po’ il tono romantico: dal 1950 chi si bacia si scambia 278 tipi di batteri diversi. Tranquilli però perché il 95% di questi è innocuo: il bacio non è pericoloso.. non ancora! E voi ricordate il vostro primo bacio?