Il tradimento ha solo natura sessuale?

da , il

    Il tradimento ha solo natura sessuale?

    Il tradimento è solo quello sessuale? Non mi riferisco qui al tradimento con il pensiero che comunque ha ad oggetto evasioni di natura erotica ma alle bugie. Se lui è fedele e non andrebbe mai a letto con un’altra donna basta per dire che non vi tradisce? Non sempre: pensate al caso di un uomo che mente alla sua compagna sulla sua vita, sulla sua professione, sulla sua quotidianità… In queste bugie non ci sono forse tutti gli ingredienti del tradimento? L’inganno, la slealtà e tutto quello che il tradimento presuppone: le bugie sembrano essere un perfetto tradimento non sessuale e non è detto che siano sempre meno gravi.

    Come comportarsi di fronte ad un uomo che vi ha mentito su tutto? La prima reazione è ovviamente di rabbia e delusione ed è comprensibile. Se le bugie si sono perpetrate a lungo sarà difficile distinguere l’immagine che abbiamo di lui dalla sua reale persona e l’impressione sarà quella di non conoscere la persona che abbiamo di fronte. E’ una sensazione molto brutta e ricucire la fiducia non è facile. Il primo punto da capire è se lui mente a tutti o se lo ha fatto solo con voi: paradossalmente la seconda ipotesi, che potrebbe farvi arrabbiare ancora di più, presenta invece dei vantaggi. Se lui non è un bugiardo incallito e seriale dovreste interrogarvi sui motivi che lo hanno spinto a mentirvi. Siete sicure che volesse prendervi in giro? Non è che magari avete contribuito anche voi a farlo sentire sotto pressione e a caricarlo di aspettative? Fatevi un esame di coscienza e riflettete per valutare se c’è spazio per una seconda chance.