Il viagra femminile non funziona

da , il

    Il viagra femminile non funziona

    Il viagra femminile, esattamente come la più famosa versione pensata per i maschietti doveva risolvere i problemi relativi al desiderio femminile, favorendo il raggiungimento dell’eccitazione e al contempo aumentando il godimento sessuale.

    Ebbene il viagra femminile non funziona, vale a dire non sortisce nessuno di questi effetti. Ad affermarlo sono alcuni ricercatori bolognesi che hanno condotto uno studio sul tema, pubblicato sul Journal of Sexual Medicine contribuendo a far chiarezza su una materia, su cui in realtà esistevano già parecchi dubbi.

    La ricerca, coordinata da Cesare Battaglia, ricercatore universitario della facoltà di Medicina (dipartimento di Scienze ginecologiche) dell’Università di Bologna, è stata condotta su un campione di 21 donne con un’età media di 25 anni che dopo tre mesi di assunzione della famosa pillola rosa hanno visto diminuire sia la frequenza dei rapporti sessuali (e non di poco, si parla addirittura del 42%), sia la frequenza dell’orgasmo di circa 26%. Inoltre, le donne che avevano assunto il viagra femminile hanno registrato in tre mesi la comparsa di dolore durante i rapporti, laddove questo fattore era già presente è aumentato di circa il 50%.

    Il viagra rosa, dunque, sarebbe una bufala. ‘Casomai è un viagra grigio – commenta Cesare Battaglia – una pillola, cioè, che ha efficacia contraccettiva ma nessuna proprietà afrodisiaca‘.

    La ricerca dell’Università di Bologna mette in luce anche alcuni cambiamenti a livello morfologico. Il professor Battaglia, in particolare ha parlato di una ‘riduzione dello spessore delle piccole labbra e dell’ampiezza dell’apertura vaginale‘.

    In altre parole, un autentico fallimento. ‘Come ho già detto - aggiunge Battaglia – l’efficacia di anticoncezionale è indiscutibile e poi, la pillola al drospirenone ha effetti positivi dal punto di vista estetico, per esempio limita le pelurie e dà lucentezza alla pelle‘.

    Ma per questo è sufficiente un trattamento estetico, non credete?