Intimità di coppia, come crearla

da , il

    Intimità di coppia, come crearla

    Quando il rapporto è consolidato, quando ci si è confidati e i sentimenti sono già stati messi su un piatto d’argento, c‘è il rischio che la coppia non riesca a ritagliarsi dei momenti di intimità, vuoi per lo stress quotidiano, voi perchè non ci si pensa. Capita quando si da il partner per scontato, è sempre presente quindi non si mette nemmeno in discussione la possibilità che vada altrove. Si sta assieme ma mancano quei momenti dedicati solo alla coppia, con il rischio di scoprire di stare con uno sconosciuto portando il rapporto a una sorta di stagnazione. A volte ci si lascia andare in maniera poco elegante, rutti e simili prodezze, tanto si è abituati alla presenza dell’altro. Se ultimamente le vostre serate passano guardando la televisione seduti ai lati opposti del divano forse è il caso che continuate a leggere quanto segue.

    L’intimità di coppia non nasce da sola bisogna crearla, necessita di intenzione e di lungimiranza, non solo in camera da letto ma nella vita quotidiana, capace di far crescere il rapporto e l’erotismo. Per prima cosa è bene parlarne, so che parlare con gli uomini non è facile, ma se notate che il vostro rapporto sta soffrendo affrontare l’argomento regolarmente può aiutare a mettere a fuoco cosa non va.

    Cercate di essere più affettuosi l’un l’altro, abbracci e baci non devono mai mancare, alcuni studi hanno dimostrato come un lungo abbraccio, circa dai 10 ai 30 secondi, aumenta la produzione di ossitocina, a sostanza chimica che aumenta il nostro senso di connessione. Inoltre aumenta la serotonina sostanza legata la benessere. Se pensiamo che in media gli abbracci durano solo 1-3 secondi…

    Vi state concedendo spazio singolarmente? Sembra un contro senso rispetto alla tanto cercata intimità, ma è importante sentirsi bene come singoli individui se si vuole creare una coppia felice. Le persone hanno bisogno di passare del tempo sole. Infine il sesso, la sua importanza è stata più volte sottolineata, ma invece di una sveltina, che personalmente mi fa nutrire forti dubbi sulla sua validità nel rapporto di coppia, meglio cercarsi fisicamente, toccare, baciare, accarezzare, semplicemente desiderarsi.