La donna tradisce durante l’ovulazione

da , il

    La donna tradisce durante l’ovulazione

    Più della metà delle donne, fidanzate o mogli, tradirebbe il partner. I giorni più pericolosi? Quelli dell’ovulazione. Secondo una statistica Asper, ben il 64% di fidanzate o mogli tradirebbe il partner.

    Cedere alla voglia di lasciarsi andare è più facile di quanto pensi. Sguardi, sms e contatti furtivi provocano emozioni contrastanti: il piacere di essere oggetto del desiderio di un altro uomo, ma anche il rimorso che ti scatena. È proprio questo il mix esplosivo alla base della trasgressione. È più occasioni hai per vedere l’altro, più sale il desiderio di averlo, Finché non hai capito cosa vuoi, mantieni la relazione sul piano formale, facendogli percepire la giusta distanza. In compagnia, mostrati interessata anche ai discorsi degli altri, confermando che la tua attenzione non è canalizzata su di lui. Siete soli? Mentre parlate, sposta il discorso sulla vita di tutti i giorni. Servirà a ridimensionare l’atmosfera hot che si è involontariamente creata. Tra le italiane, sono le trentenni le più restie a cedere alla tentazione del tradimento, solo il 18% arriva a commetterlo. Ed è a metà del ciclo mestruale che il rischio di infedeltà aumenta. Nei giorni dell’ovulazione sei inconsapevolmente in balia degli ormoni, perché il picco di estrogeni fa crescere il desiderio erotico.