La seduzione passa per il naso: l’importanza del profumo

da , il

    La seduzione passa per il naso: l’importanza del profumo

    La seduzione non è fatta solo di gesti e parole ma anche di odori: secondo una recente ricerca la giusta fragranza di profumo riesce a rendere una donna più bella e attraente. Lo studio è italiano ed è stato condotto dall’Università di Chieti e pubblicato sulla rivista Perception. La regola non vale in realtà solo per donne: ad essere più affascinanti se profumati sono anche gli uomini. I test hanno condotto esperimenti su 100 volontari, metà uomini e metà donne, ai quali sono state mostrate immagini di volti a loro sconosciuti di giovani uomini e donne, ma anche di bambini e anziani.

    Le volontarie donne partecipanti allo studio erano in fase di ovulazione perché in questi giorni specifici la donna cambia la propria percezione olfattiva ed è più sensibile agli odori e agli stimoli sessuali. Ai volontari sono stati presentati circa 40 profumi tra cui scegliere quello più gradevole per l’altro sesso. Successivamente, sotto le postazioni dei soggetti chiamati a giudicare la bellezza dei volti in foto con un voto da 1 a 7 sono stati posizionati a loro insaputa gli erogatori dei profumi più gettonati. In questo modo gi esperti hanno scoperto che il profumo faceva la differenza nei giudizi. In base ai dati raccolti sembrerebbe quindi che il sistema olfattivo occupa un ruolo determinante nell’approccio con l’altro sesso e nelle dinamiche dell’attrazione fisica. In pratica il sistema olfattivo emana dei segnali che sono collegati ad altri sistemi, compreso appunto quello visivo. Insomma il profumo rende belli. Avete notato nella vostra esperienza questa cosa o no? Non sarà mica una strategia per aumentare le vendite dei profumi sotto Natale?