La verdura rende attraenti: a confermarlo una ricerca scientifica

da , il

    La verdura rende attraenti: a confermarlo una ricerca scientifica

    La verdura rende attraenti: a confermarlo una ricerca scientifica. Che consumare regolarmente verdura facesse bene lo sapevamo tutti ma che addirittura rendesse più attraenti era insospettabile. Motivo di più per mangiarne tanta e spesso. Perlomeno secondo quanto riportato da una recente ricerca in materia condotta da due università australiane e scozzesi. Fra i vari ortaggi, quelli ad alto contenuto di carotenoidi sarebbero i migliori elisir di bellezza, andando ad agire direttamente sulla pelle.

    I carotenoidi sono un elisir di bellezza

    La conferma, come premesso, arriva da uno studio universitario condotto da ricercatori australiani e scozzesi, secondo i quali gli ortaggi contenenti carotenoidi sarebbero una vera e propria garanzia di bellezza e lunga vita. Altro che elisir magici, il segreto per apparire più seducenti è a portata di tutti, basta prenderne consapevolezza e agire di conseguenza. Ovvero iniziare a consumare una maggiore quantità quotidiana di carote, pomodori, patate dolci e cavolo rosso, le verdure più ricche di carotenoidi. Come agiscono? Innanzitutto rendendo la pelle più brillante e favorendo un colorito dorato decisamente gradevole alla vista. La ricerca in questione è giunta a tali conclusioni dopo aver preso in esame un campione di circa 200 donne fra i 18 e i 29 anni, sottoposte a una dieta a base di frutta e verdura. Il risultato? Pelle color dell’oro, più morbida e brillante, come ringiovanita.

    Scopri 7 modi per aggiungere frutta e verdura alla dieta

    Secondo il dottor Ross Whitehead della St Andrews University “gli individui con un colorito tendente al giallastro risultano più attraenti agli occhi degli altri e sembrano essere più in salute rispetto a chi presenta una tonalità di pelle più scura, molto abbronzata e tendente al marrone”. Difatti il 76% degli intervistati per la ricerca ha confermato di preferire le persone dal colorito dorato. Una buona notizia per chi si costringe a tour de force abbronzanti, ma non solo. Il risultato potrebbe infatti incoraggiare le donne a modificare abitudini di vita in nome di un’alimentazione più sana ricca di verdura… che male non fa!