Lasciare il fidanzato, a Verona un corso

da , il

    Lasciare il fidanzato, a Verona un corso

    Se venire lasciati è un dramma spesso anche lasciare non è affatto facile, decidere di dire addio a un amore oramai spento provoca dolore, un dolore diverso dal sentirsi abbandonati. La fine di un amore è un dolore talmente difficile da contenere e controllare che l’Usl 20 di Verona ha deciso di organizzare un vero e proprio corso per lasciare il partner, anche se è bene sottolineare che le relazioni prese in esame sono definite pericolose. Il Servizio di psicologia territoriale dell’ospedale di Verona ha creato un gruppo di discussione rivolto a donne con problematiche di dipendenza affettiva.

    Quando lasciare diventa difficile, se non impossibile, e la relazione resa morbosa da pensieri ossessivi, angosciosi, e soprattutto quando la donna, ma anche l’uomo, continua ripetutamente a giustificare comportamenti assolutamente inaccettabili, come la violenza o il tradimento, è evidente che il problema esiste. Non riuscire a dire basta può trasformare una storia d’amore in un legame negativo, dove chi subisce tende a disintegrarsi per l’altro.

    Da questo, alla richiesta di aiuto per infine proporre un corso sul come lasciare il partner la strada non è poi così lunga, alcune persone non riescono a finire una relazione, e questo può creare ossessione. Il corso vuole, spiegano i responsabili, spiegare alle donne come ottenere una maggiore distanza dalla persona amata.

    Portare il rapporto su un livello differente, non significa automaticamente finirlo, può anche essere che l’indipendenza porti invece un miglioramento nella relazione, dando maggiori spazi e creando nuovi modi per stare assieme. In altri casi invece, troncare è realmente l’unica soluzione per sopravvivere senza dipendenza affettiva. Di dipendenza d’amore si può soffrire, capita anche all’uomo, e quando questa azzera la personalità, sfocia nella violenza o in altri comportamenti distruttivi ripetitivi allora è il caso di fermarsi e ricominciare, altrove.