Le coccole nella coppia: piacciono più a lui che a lei!

da , il

    Le coccole nella coppia: piacciono più a lui che a lei!

    Le coccole nella coppia? Piacciono più all’uomo che alla donna! Siamo sempre stati abituati a credere nel luogo comune che vede la donna come l’essere gentile e fragile che necessità di essere coccolato (soprattutto dopo aver fatto l’amore), eppure oggi le nostre credenze popolari vengono a crollare sotto un cumulo di sabbia. Pare che questa sia l’ennesima leggenda inventata dagli uomini per rafforzare ulteriormente (come se ce ne fosse ancora bisogno!) la propria virilità. Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese Daily Mail sarebbero proprio le donne a non sopportare a lungo le coccole notturne del proprio compagno!

    Secondo alcune ricerche pare che il 32% delle donne non sopporti proprio le smancerie del proprio lui ma finge di accettarle per stare al gioco e non deludere il proprio partner, mentre il 55% afferma di rivolgere attenzioni e carezze al proprio uomo prima di dormire ma ammette anche di farlo in fretta e furia (nei limiti della decenza per non essere scoperte!).

    E addormentarsi amorevolmente abbracciati?

    Assolutamente no! Quelle sono scene adatte ai film, la realtà per fortuna è un’altra!

    Il 77% delle donne abbraccia il compagno sino a che si addormenta, per poi staccarsi immediatamente ed assumere la posizione preferita per dormire.

    Perché le donne quindi non vorrebbero saperne delle coccole?

    La realtà ci racconta che il motivo primo non è la mancanza di amore o affettuosità, bensì un fattore strettamente correlato alla vita odierna ovvero la stanchezza, che a tratti pare diventare cosmica.

    E gli uomini invece cosa ne pensano?

    Incredibilmente pare che il 36% degli uomini ritenga che le frequenti litigate siano il frutto di mancanza di tenerezza, un modo certamente inequivocabile per dimostrarsi reciprocamente il proprio amore.

    Il 22% invece degli uomini coccolerebbe volentieri la propria donna anche per tutta la notte!

    Solo il 18% delle donne farebbe lo stesso…tutte le altre se potessero, urlerebbero a gran voce: la notte no!!