L’età migliore per una donna? 52 anni

da , il

    L’età migliore per una donna? 52 anni

    Qual è l’età migliore per una donna? Chi nostalgicamente pensa ai 20 o ai 30 anni può tirare un sospiro di sollievo. L’età migliore per una donna è 52 anni, quella in cui l’essere femminile riesce finalmente a sentirsi in perfetta armonia col proprio corpo.

    E’ quanto emerge da un sondaggio promosso dal sito My Special K, il noto marchio dei cereali Kellogg. L’indagine che ha coinvolto oltre 3.000 donne europee è riuscita a dimostrare come quasi nessuna donna si senta pienamente in armonia con se stessa prima di avere raggiunto la soglia dei 50 anni.

    Il 66% delle intervistate ha dichiarato senza alcun dubbio di avere acquisito la piena sicurezza man mano che gli anni sopraggiungevano. A 52 anni, poi, quasi tutte si sono rese conto di avere raggiunto tutti gli obiettivi faticosamente prefissatisi nel corso della vita, compreso quello della taglia ideale. Risultato? Mai prima di avere raggiunto l’età migliore, che mediamente per tutte è 52 anni, le donne riescono a sentirsi sexy e sicure.

    Le donne nei loro 50 anni hanno centrato l’obiettivo quando si tratta di capire il rapporto tra un buon feeling interiore un ottimo aspetto, e ciò che devono fare per raggiungere questo obiettivo‘, ha commentato Sophie Colling, portavoce di My Special K.

    Ovviamente i dati di questo sondaggio ci rendono felici nei confronti delle 50enni, ma siamo proprio convinte che bisogna far trascorrere mezzo secolo prima di arrivare a sentirsi in perfetta armonia con il proprio corpo?! Il mio consiglio a questo proposito è: impariamo da coloro ci sono arrivate a 52 e cerchiamo di bruciarle sul tempo!