Litigare è una buona occasione per fare la pace!

da , il

    Litigare è una buona occasione per fare la pace!

    Un vecchio detto recita ‘l’amore non è bello se non è litigarello’: è anche vero però che e discussioni continue possono logorare il rapporto e portare ad una rottura. L’ideale è trovare la soluzione di compromesso e discutere quel tanto che basta a ravvivare la relazione, a non annoiarsi e soprattutto a fornire l’occasione di fare pace magari tra le lenzuola! Appacificarsi dopo un litigio è infatti uno dei momenti più dolci e passionali in una coppia.

    Se dunque il motivo del litigio non è estremamente serio evitate di trascinare troppo a lungo il rancore o di tenere il broncio per tanto tempo e trovate piuttosto un modo per fare pace, all’insegna del romanticismo o della sensualità. In amore spesso bisogna saper scendere a compromessi e venirsi incontro: anche se siete convinte di avere ragione dimostratevi disponibili alla tregua chiedendo scusa magari per insulti e parole forti che probabilmente vi sarete lasciate sfuggire (ovviamente parliamo sempre di litigi futili e fanno eccezione i casi gravi in cui le parolacce sono meritate!). Se non siete brave con le parole avvicinatevi tentando un approccio fisico: un bacio o una abbraccio possono dire molto. Se invece a mente fredda vi rendete conto di aver esagerato e di essere dalla parte del torto mettete da parte l’orgoglio, chiedete scusa e trovate un modo carino per farvi perdonare da lui. Se il vostro partner è particolarmente permaloso non fermatevi alle parole: organizzategli una sorpresa carina o fategli un regalo, anche simbolico, che possa dimostrargli che siete pentite. Se ad esempio avete offeso in un momento di ira i suoi organizzate una cena e invitateli per mostrargli anche con i fatti che sapete essere anche carina e riconoscere gli errori.