Litigare nella coppia: un bene o un male?

da , il

    Litigare nella coppia: un bene o un male?

    Litigare nella coppia fa bene? Troppo complicato perché una risposta secca ‘Sì’ oppure ‘No’ possa essere sufficiente. Cerchiamo di scoprire insieme quali dinamiche possono rendere un litigio un elemento costruttivo per la coppia e quando invece costituisce un elemento distruttivo. Partiamo dal presupposto che il conflitto che poi scaturisce nel litigo è connaturato a qualsiasi genere di relazione interpersonale, quindi anche a quelle amorose: la differenza sta nel fatto che in alcune si manifesta esplicitamente in altre invece rimane soffocato.

    Quando il conflitto si sfoga apertamente bisogna valutare in quale modalità si esprime e in che modo la coppia lo gestisce per poter comprendere quanto bene o male faccia al rapporto.

    Le coppie che litigano ripetutamente per le stesse questioni e magari anche di relativa importanza non hanno una gestione del conflitto positiva perché non ha portato ad una risoluzione del problema.

    Uno degli scopi fondamentali di una litigata infatti è quello di portare ad un accordo sulla faccenda in questione, se questo non avviene i litigi saranno esclusive perdite di forza e quindi avranno un impatto distruttivo sull’evoluzione della coppia.

    Il litigio dovrebbe essere una forma estrema di comunicazione che mette in un certo senso i protagonisti alle strette su una certa questione: è quindi importante comprendere l’importanza di questo rituale per poterlo sfruttare al meglio.

    Molte coppie infatti arrivano alla fine del rapporto proprio perché non sanno litigare: le criticità dell’unione tendono così a perpetrarsi aggravandosi inesorabilmente sino alla frattura definitiva.

    Diventa quindi assolutamente necessario imparare a litigare in modo sano per raggiungere una risoluzione costruttiva dell’evento da cui la coppia ne uscirà certamente maturata e rafforzata.

    In conclusione, per rispondere al quesito iniziale, possiamo affermare che litigare nella coppia non solo è normale ma può fare anche bene!