L’orario migliore per fare l’amore? Le 9 di mattina

da , il

    L’orario migliore per fare l’amore? Le 9 di mattina

    Secondo gli esperti, il desiderio sessuale, sia per gli uomini che per le donne, è maggiore a prima mattina, se proprio non ce la dovessimo fare si potrebbe anche ‘ripiegare’ sul pomeriggio. Questo il risultato di una ricerca svolta in Germania che determina il momento migliore per fare l’amore sia per gli uomini che per le donne.

    C’è chi è abituato ad avere rapporti sessuali a prima mattina, prima di fare colazione o di lavarsi i denti. Altri invece preferiscono farlo durante il pomeriggio dopo aver mangiato. La maggior parte delle persone però fanno l’amore durante la notte, ma qual è l’orario giusto per fare l’amore?

    Lo studio è stato svolto in Germania ed è proprio secondo questo che gli orari migliori per fare l’amore, basandosi sulle variazioni ormonali di entrambi i sessi nell’arco dell’intera giornata, sono le 9 del mattino e le 15 del pomeriggio, ma vediamo perchè.

    Al mattino, appena svegli, il livello di melatonina, l’ormone del sonno, è molto alto e la temperatura corporea è piuttosto bassa. Gli uomini a differenza delle donne a prima mattina hanno un desiderio sessuale più forte, ma basta aspettare una mezz’oretta gli ormoni che tutto si risveglia. Tra le 8 e le 10 del mattino le endorfine della donna (gli ormoni che producono il piacere) sarebbero al massimo livello.

    ‘Durante il mattino – afferma il Dott. Ghedin - il livello di ossitocina e di testosterone aumentano, entrambi gli ormoni stimolano il desiderio. Se poi si è ben riposati, il corpo sarà ancora più disponibile a fare l’amore’.

    Per quanto riguarda invece l’amore al pomeriggio, gli esperti dicono che il basso livello di melatonina e di cortisolo, un ormone che viene spesso definito ‘dello stress’, favoriscono in questo caso il desiderio sessuale. Il pranzo consumato però dovrà essere leggero.

    Putroppo l’abitudine del riposino pomeridiano non è più molto diffusa a causa dei ritmi sempre più frenetici a cui siamo sottoposti, ma, a quanto pare, quell’orario sarebbe ottimo per fare l’amore in particolare per noi donne. Secondo la ricerca infatti le donne avrebbero più desiderio di fare l’amore durante il giorno che durante la notte, momento in cui vorrebbero dormire.

    Magari una siesta nel weekend ce la potremmo anche permettere, intanto durante la settimana ci accontentiamo del mattino, magari svegliandoci poco dopo le 7 in modo da anticipare un po’ la scaletta ormonale della giornata ed essere ben desiderose di fare l’amore prima di uscire per una giornata di lavoro.