Lui ti tradisce? Scoprilo dal tono di voce

da , il

    Lui ti tradisce? Scoprilo dal tono di voce

    Si sa che le donne, per il timore di essere tradite, possono diventare dei veri e propri segugi a caccia di indizi del tradimento. Si fruga nelle tasche, si controllano cellulari e email, si studiano movimenti e gesti del sospettato. E’ anche vero del resto che il genere femminile è dotato generalmente del sesto senso e quindi agisce molto per istinto soprattutto se deve decidere se fidarsi o no di una persona che si conosce da poco. Ma i sentimenti possono ‘annebbiare la vista’ e confondere le idee: a quali criteri attenersi allora?

    Uno studio condotto da un team canadese della McMaster University ha dimostrato come uomini e donne si basino anche sul tono di voce del partner per cercare di comprenderne la personalità in modo tempestivo ed evitare tradimenti o delusioni d’amore. I risultati sono interessanti: per gli uomini le donne con la voce alta sono poco affidabili mentre noi donne cerchiamo di evitare partner dal tono di voce profondo perché a pelle li giudichiamo meno fedeli. Come si è arrivati a questi risultati? Ai partecipanti all’esperimento è stato chiesto di ascoltare due volte un brano narrato rispettivamente da una voce femminile e da una maschile. I due timbri di voce sono stati opportunamente manipolati in modo meccanico per alzare o abbassare il tono a seconda dei casi. Ai volontari è stato poi chiesto di dire chi, secondo loro, sarebbe stato più propenso a tradire il partner. Gli uomini tendevano a dubitare delle voci più squillanti mentre le donne riponevano meno fiducia nei soggetti con la voce bassa e profonda.