Lunghezza media del pene nel mondo, ecco le statistiche

da , il

    Lunghezza media del pene nel mondo, ecco le statistiche

    E’ importante sapere quanto dovrebbe essere lungo il pene di un uomo per soddisfare al massimo il piacere di una donna? Sono in molti a sostenere di no. Diciamo che questi dati interessano più agli uomini che alle donne, sarà un fatto di virilità, è come se loro fossero ancora un po’ legati alle dimensioni per manifestare la loro ‘potenza’. E’ una caratteristica abbastanza primitiva che però è da giustificare. Loro hanno l’organo genitale in mostra e dunque le sue caratteristiche sono importanti per il confronto con gli altri. In ogni caso sono state fatte diverse mappe del mondo che danno un quadro generale delle dimensioni del pene a seconda del paese. Per curiosità, vediamo chi sarebbero i più dotati.

    Premesso che quindi le dimensioni del pene non sono tutto visto che le nostre zone erogene non sono situate esclusivamente nella vagina e che le carezze, i baci e i preliminari tutti spesso fanno più di un pene lungo, vediamo però chi sono i superdotati del pianeta.

    Al primo posto con un pene medio di 17,9 cm troviamo gli uomini della Repubblica Democratica del Congo, seguono gli ecuadoriani con 17,8 cm e poi gli uomini del Congo, del Ghana, della Colombia, del Venezuela, del Libano e del Cameroon. Diciamo che tra i primi in classifica ci sono i centro americani e i centro africani. Gli italiani sono al trentaquattresimo posto con 15,7 cm, dopo i francesi, i belgi e i neozelandesi. I meno dotati in grandezza sarebbero invece i coreani con un pene lungo in media 9,7 cm.

    I dati sono forniti dal portale di statistiche mondiali online Target Map, che fornisce anche delle mappe dettagliate per i dati ricercati.

    Bhe, per concludere ricorderei anche a tutte noi donne che la nostra vagina è di 8-12 cm e che dunque non abbiamo bisogno di Rocco Siffredi per raggiungere il culmine del piacere, ma sapere come gira il mondo non è male!