Menu San Valentino vegetariano: idea per una cena romantica

Menu San Valentino vegetariano: idea per una cena romantica
da in Amore, San Valentino
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15/02/2017 07:12

    menu vegetariano

    Menu San Valentino vegetariano? No problem, ecco qualche idea per una cena romantica cruelty free dall’antipasto al dolce. San Valentino è alle porte e se siete una coppia vegetariana gli spunti culinari non mancano, basta un po’ di fantasia. Noi abbiamo selezionato i migliori da portare in tavola per appagare il palato della coppia. E vi assicuriamo che anche se lui non condivide la scelta, rimarrà ugualmente soddisfatto.

    ricetta con salvia

    I cerchi di salvia e zucca sono un ottimo antipasto vegetariano, raffinato e facile da preparare. Per prima cosa va tagliata della polpa di zucca privata dei semi e va infornata per un’oretta a 250 gradi. Una volta terminata la cottura, le fette di zucca vanno frullate. Nel frattempo si prepara una salsa a base di mostarda, farina, uova e sale, cui si aggiunge la zucca frullata. Si formano alcuni cerchietti con questo purè vegetariano da collocare direttamente sulla placca del forno. Ci si può aiutare con una tasca da pasticciere. La salvia va posizionata sopra a ciascun cerchio insieme a un pizzico di burro e un po’ di formaggio vegetariano grattugiato. I cerchi vanno lasciati in forno per una decina di minuti scarsa a 250 gradi.

    pasta zucchine

    Una pasta vegetariana leggera e saporita. Protagoniste le zucchine. Utilizziamo pasta integrale, 3 zucchine, uno spicchio d’aglio, dello zenzero, olio d’oliva extravergine, farina di ceci, limone. Le zucchine vanno tagliate sottili e versate in padella insieme all’aglio e allo zenzero grattugiati, con un filo di olio. Si cuoce la pasta e nel frattempo si aggiunge un po’ di farina di ceci in padella. Quindi si procede con una spruzzata di limone grattugiato. La pasta va servita con un filo d’olio extravergine.

    spiedini tofu verdure

    E il secondo? Gli spiedini vegetariani conquistano qualunque palato e in questa versione cruelty free danno il meglio di sè. Al posto della carne si utilizza il tofu mentre le verdure sono a scelta. Per prepararli occorrono tofu, carote, sedano, patate, salsa di soia, limone, olio. Per prima cosa si immerge il tofu tagliato a cubetti in una salsa fatta di salsa di soia e acqua, lasciandolo macerare per un po’. Nel frattempo si tagliano le verdure. Le patate vanno bollite per qualche minuto, idem le carote e il sedano. Senza esagerare nella cottura. A questo punto si preparano gli spiedini alternando cubetti di verdure e tofu. Il tutto va condito con una salsa a base di limone, rosmarino e altre erbette aromatiche a piacere. Gli spiedini vanno cotti in padella con un po’ d’olio o volendo si può ricorrere al forno.

    crostata

    E per concludere degnamente la cena niente di meglio che un’ottima crostata alla marmellata. Si prepara mescolando farina con burro freddo a pezzetti in una ciotola, si unisce dello zucchero, scorza di limone e si ripone il tutto in frigo per mezz’ora. Dopodiché si può stendere l’impasto su una superficie piana fino a raggiungere uno spessore di 1 cm circa. Rivestite con la frolla una teglia infarinata, farcite con la marmellata decorando con le losanghe di frolla. Cuocete la crostata in forno a 180 gradi per una quarantina di minuti.

    744

    PIÙ POPOLARI