‘Mi vuoi sposare?’ scritto sul cielo della Versilia

da , il

    ‘Mi vuoi sposare?’ scritto sul cielo della Versilia

    Donne romantiche e sognatrici di tutto il mondo non disperate, il romanticismo non è ancora morto! Se ancora esiste una speranza, infatti, lo dobbiamo a prodi cavalieri dei giorni nostri che per chiedere la mano della propria fidanzata le studiano davvero tutte!

    Solo qualche giorno fa vi avevamo raccontato la storia di Matt che per chiedere la mano della sua Ginny era arrivato a far proiettare un film al cinema con lui come protagonista. Oggi una proposta di matrimonio originale arriva da casa nostra, dalla Toscana per la precisione, dove lui è arrivato a scrivere ‘mi vuoi sposare‘ sul cielo del romantico lido di Camaiore. Come ha fatto?

    Ve lo spiego subito. Davide, il protagonista della nostra storia, ha scelto il mare per domandare in sposa la sua bella, quello stesso mare complice di tante scelte romantiche… Ma invece di aspettare il tramonto, prenderle la mano e guardarla negli occhi prima di pronunciare le magiche 3 paroline ha voluto fare di più.

    In pieno pomeriggio ha portato l’amata in cima al pontile del lido e le ha fatto alzare gli occhi al cielo: a quel punto è passato un aereo che portava uno striscione recante la proposta: ‘Sandra mi vuoi sposare? Davide‘.

    Ad assistere alla dichiarazione aerea, tanti ignari passanti che, rigorosamente con la testa all’insù, si sono chiesti chi fosse l’autore di quella plateale proposta di matrimonio. Naturalmente non solo quelli che erano a passeggiare sul pontile ma anche quelli sulla passeggiata lidese e di parte dell’entroterra visto che l’aereo ha fatto un giro in cielo su tutta la Versilia per sviare un po’ i sospetti prima di arrivare sul pontile.