Omosessualità: New York inaugura il primo hotel riservato ai gay

da , il

    Omosessualità: New York inaugura il primo hotel riservato ai gay

    Ormai nel 2012 l’omosessualità sta conquistando il suo giusto spazio all’interno della società ed anche i matrimoni gay stanno diventando una pratica legale per molte nazioni nel mondo. A tal proposito, New York, la capitale delle avanguardie e delle trasgressioni più estreme non poteva che tornare a stupirci con l’ennesimo colpo di scena. Dopo l’approvazione dei matrimoni gay, ha pensato bene di concentrarsi sullo sviluppo del turismo omosessuale, per permette a tutte le coppie gay, lesbiche appena sposate di poter godere a pieno dei divertimenti, delle attrazioni e dei servizi che la città sa offrire. Perché quindi non dare alla luce un Hotel esclusivamente dedicato agli omosessuali?

    Ebbene la grande mela ancora una volta ha deciso di andare oltre, compiere quel passo avanti che ogni volta le consente di contraddistinguersi dal resto del mondo: d’ora in poi non sentiremo più parlare soltanto di B&B od hostels gay friendly, ci sarà un vero e proprio urban resort, così definito dagli stessi ideatori, dedicato esclusivamente ad una clientela omosessuale.

    The Out of NYC Hotel, questo il nome del primo hotel riservato ai gay, sarà inaugurato intorno ai primi di marzo: una struttura dall’architettura High Tech, dotata di ben 105 stanze.

    Il The Out Nyc Hotel sorgerà in quello che era un alloggio per senza fissa dimora sulla 42° strada, nel quartiere di Hell’s Kitchen, a Manhattan.

    Il costo di una camera?

    Dovrebbe aggirarsi per il primo periodo intorno ai 250 dollari a notte.

    Cosa state aspettando? Prenotate subito una stanza e raccontateci la vostra esperienza!

    Informazioni utili:

    The Out Nyc

    512 West, 42nd street

    New York

    www.theoutnyc.com

    www.nycgo.com

    Hall del primo Hotel per soli gay a NY