Origini del bacio: è un istinto o una convenzione?

da , il

    Origini del bacio: è un istinto o una convenzione?

    Le origini del bacio si fanno risalire a diversi momenti storici, ci sono delle storie che lo legano a delle tradizioni, come quella che dice che fu inventato dai cavalieri medioevali con lo scopo di capire se le mogli avessero bevuto mentre loro erano alle crociate. Mentre altre versioni attribuiscono il gesto di baciare a molto tempo prima.

    Baciare è un gesto innato nella natura umana o è una convenzione creata dall’uomo?

    Il bacio oggi è molto diffuso in tutto il mondo, ma non in tutti i paesi ha lo stesso significato. Kristoffer Nyrop, uno studioso danese vissuto all’inizio del secolo scorso, descrisse i comportamenti di alcune tribù finniche i cui membri, uomini e donne, facevano il bagno nudi insieme, ma baciarsi per loro era considerata una cosa indecente. L’antropologo francese Paul d’Enjoy, alla fine dell’ottocento invece, descrisse il comportamento di alcune popolazioni cinesi, che consideravano il baciarsi in bocca una pratica orrenda, quasi come il cannibalismo. Ancora oggi in Cina, principalmente nelle zone rurali, baciarsi è un tabù, solo nelle grandi città è possibile vedere due persone che si baciano.

    Altre popolazioni ancora, come alcune tribù dell’Africa e dell’Oceania o gli Esquimesi, non usano il bacio come segno di affetto ma per esempio di sfregano il naso.

    Lo studio sull’abitudine di baciarsi ha incuriosito molti e ancora oggi ci sono delle ricerche in corso che cercano di confermare o smentire ciò che fin ora è stato detto.

    Lo studioso inglese Desmond Morris, negli anni sessanta, dopo aver osservato, fra i primati, delle madri che masticavano il cibo, per poi nutrire bocca a bocca i piccoli pensò di averne capito l’origine. Secondo Morris, che anche gli antenati degli esseri umani nutrivano in questo modo i loro piccoli.

    In effetti potrebbe essere questa la soluzione, secondo me il bacio deriva dall’istinto di suzione che abbiamo tutti appena nati, crescendo l’uomo se ne dimentica e quindi quando ritorna a farlo potrebbe sembrare un tabù. Modesta opinione da madre non esperta del settore evoluzione :)

    Secondo l’etologo Irenäus Eibl-Eibesfeldt però almeno un decimo del genere umano non usa baciarsi. Da stime più recenti, sembra anche che oltre 650 milioni di esseri umani non si bacino mai sulle labbra.

    C’è chi si bacia sulle labbra, e chi lo fa con la lingua, chi si bacia la mano, chi le guance e chi non si bacia per niente, le usanze sono tantissime, ma quasi tutte comportano l’utilizzo dell’intima bocca ed il tipico schiocco che solo il bacio sa fare.

    Da dove nascerà questo gesto così semplice, così affettuoso e anche così animale?