Oroscopo del giorno di oggi, 11 ottobre 2011

da , il

    Oroscopo del giorno di oggi, 11 ottobre 2011

    L’oroscopo del giorno di oggi, 11 ottobre 2011 è dominato dalla presenza della luna in ariete che porta instabilità e scosse emotive, da marte nel segno del leone (che scatena nuove occasioni per le single e porta guerra nelle coppie poco stabili) e dal sole nella bilancia, che piano piano uscirà dal guscio.

    Ariete:sentite di non poter essere sincere al 100% con il partner e per questo vi ritrovate a dover filtrare I vostri pensieri. Ma forse la colpa è della confusione che avete in testa.

    Toro: tensione sul lavoro, difficilmente riuscirete a non crollare stanche a fine serata (anche se il partner non la prenderà bene).

    Gemelli: qualche tentativo chiarificatore da parte del partner, ma ora tocca a voi mettere da parte l’orgoglio e dimostrare la vostra maturità.

    Cancro: avevate sopravvalutato le potenzialità di quello che si è rivelato essere solo un flirt di poco conto. Fortunatamente il lavoro vi tiene impegnate e vi regala soddisfazioni.

    Leone: chi è single può scegliere tra più corteggiatori e non sempre sarà facile. Momento della verità per le coppie in crisi che si trascinano da tempo.

    Vergine: una buona notizia inattesa vi lascerà di stucco. Bene il lavoro e le finanze.

    Bilancia: vi lamentate della sfortuna in amore ma siete voi le prime che, per paura di soffrire, rinnegate ogni possibilità e vi chiudete a riccio.

    Scorpione: continuate a rimandare le vostre responsabilità ma stasera il partner potrebbe mettervi alle strette.

    Sagittario: farete breccia nel cuore di una persona interessante ma cercate di restare voi stesse e di non fare passi che non vi facciano sentire a vostro agio.

    Capricorno: piccole tensioni in coppia. Sul lavoro evitate colleghe invidiose.

    Acquario: le nate a fine segno ritroveranno serenità in amore. Per chiarirsi a volte non servono le parole.

    Pesci: riceverete una buona notizia da festeggiare in intimità con il partner. Non date ascolto alle malelingue.