Ossitocina: in un ormone il segreto della passione d’amore

da , il

    Ossitocina: in un ormone il segreto della passione d’amore

    L’ossitocina è una sostanza multifunzionale che aiuta l’organismo sotto diversi aspetti: aumenta la capacità di istaurare rapporti sociali, promuove il sentimento di fiducia nel prossimo, alimenta la gioia e le sensazioni positive e stimola le contrazioni dell’utero durante il travaglio al momento del parto. In particolare però grazie all’ossitocina è possibile migliorare l’intensità delle relazioni amorose: in questo ormone è infatti nascosto il segreto della passione.

    Scientificamente la durata dell’innamoramento dura al massimo due o tre anni: liberare maggiore quantità di ossitocina ci aiuterebbe dunque a mantenere vivo il desiderio. Pensate che in Australia questa sostanza viene utilizzata come una sorta di elisir d’amore nelle terapie di coppia. Ma questa sostanza viene prodotta in grande quantità mentre facciamo l’amore ed ecco allora che si crea un paradosso e si finisce in una sorta di circolo vizioso: il desiderio dovrebbe essere lo stimolo a fare l’amore e non l’effetto consequenziale. Come si fa a fare l’amore per aumentare il desiderio sessuale se è proprio questo che è andato scemando? La fantasia umana non ha limiti e in America c’è chi ha inventato l’ossitocina party ossia una festa prima della quale tutti gli invitati devono ingerire due pasticche di ossitocina, nota anche come la pillola dell’amore. In California è infatti possibile acquistare piccole dosi di ossitocina in farmacia senza ricetta. E’ evidente che lasciare sciogliere l’ossitocina sotto la lingua amplifica gli effetti rispetto alla semplice inalazione della sostanza. Attenzione però a non abusare: uno studio condotto presso l’università di Haifa, ad Israele, ha infatti provato che l’ossitocina amplifica anche l’aggressività e la competitività.