Paranoie maschili: le 8 più diffuse

Quali sono le paranoie degli uomini più diffuse? Ebbene sì, anche loro si fanno i film mentali ma ciò che li preoccupa maggiormente è il sesso. Ecco allora 8 paranoie maschili frequenti.

da , il

    Paranoie maschili, eccone le 8 più diffuse perché, a dispetto di quanto si pensa, anche loro si fanno i film mentali. Un argomento che li mette in particolare ansia è il sesso. Nonostante con gli amici facciano gli sbruffoni, molto di frequente dubitano delle proprie prestazioni e in alcuni casi, anche delle dimensioni. E questo accade sebbene rientrino assolutamente nella norma. E’ un po’ come noi donne quando ci convinciamo di essere grasse e in realtà non siamo nemmeno in carne. Problemi di percezione, ovvero paranoie.

    Hanno paura di mostrarsi nudi

    Pensavi fosse tutta femminile come paranoia? Ebbene no, capita anche a loro, non tanto per l’aspetto fisico complessivo, ma in particolare per i rotolini di pancia, loro punto debole, e il grande protagonista, il pene. In alcuni casi il problema è attribuibile a imperfezioni evidenti come brufoli giganti e pelosi, peli in zone strane e via dicendo.

    Temono le donne troppo aggressive

    Sebbene una donna intraprendente susciti desiderio ed eccitazione, quando si tratta di fare sul serio e arrivare al punto, non tutti gli uomini la vedono bene. Perché confrontarsi con una novellina è una cosa, con una pantera un’altra.

    Temono la rottura del preservativo

    Esatto, non è solo nostra questa preoccupazione, ma anche loro. Perlomeno di quelli che il preservativo lo usano, consapevoli di quanto sia importante ricorrervi. Per tutti gli altri no comment.

    Temono che le donne fingano

    Un’altra paranoia maschile difusissima è il timore che lei finga l’orgasmo. Non c’è nulla di più umiliante per un uomo, sebbene moltissimi sappiano che succede e alcuni se ne accorgano anche.

    Hanno paura del flop

    Il flop sotto le lenzuola mette KO anche il più coraggioso e mascolino degli uomini. E molto spesso, proprio quelli insospettabili, hanno una paura pazzesca di fare figuracce. Perché mostrandosi virili e sicuri di sè, sanno di non poter deludere le aspettative.

    Temono gli ex

    L’idea di essere confrontati, soprattutto a livello sessuale, con gli ex di lei è una cosa che li terrorizza. Specialmente se l’ex in questione era mascolino, ben messo, corpulento, insomma un tipo da cui aspettarsi notti di fuoco.

    Temono di durare poco

    Sempre di sesso si tratta ma in questo caso della durata della prestazione, sebbene la scienza dicache bastano 7 minuti per fare l’amore bene. Perché non solo temono il flop, ma si preoccupano anche della qualità scarsa.

    Temono i calzini bucati

    Eccetto alcuni maschi particolarmente attenti all’abbigliamento e all’aspetto fisico, tutti gli altri a certe cose non fanno caso, a partire dai calzini bucati che spesso vestono i loro piedi, specialmente se sono single e nessuno li aiuta.