NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Passione e amore: 7 differenze da considerare

Passione e amore: 7 differenze da considerare
da in Amore, Curiosità d'amore
Ultimo aggiornamento:
    Passione e amore: 7 differenze da considerare

    Passione e amore, ecco 7 differenze da considerare per distinguerli. Non è che passione e amore siano necessariamente cose diverse ma a volte non coincidono. Nella maggioranza dei casi, sebbene l’amore rimanga un’esperienza unica per ognuna di noi, la passione dopo un po’ di tempo diminuisce mentre l’amore, se c’è, persiste purché si sia disposti a concedergli spazio. Ma quali sono le 7 principali differenze?

    La passione è quella sensazione travolgente che di solito accompagna le relazioni nei primi mesi di frequentazione o poco più. Indescrivibile, intensa, è come un fuoco che arde ma ha i tempi contati, destinato a spegnersi. Ovvio, ci sono coppie che riescono a mantenerla accesa più a lungo, alcune persino per tutta la vita, ma in questi casi c’è del lavoro a monte. L’amore è molto diverso perché è più duraturo e anziché spegnersi, aumenta nel tempo.

    Purtroppo confondiamo spesso l’amore con sentimenti meno nobili intrisi di egoismo che, con esso, non hanno nulla a che vedere. La passione invece va spesso a braccetto con la gelosia e la possessività, qualora persista nel corso del tempo. Inoltre, dopo un periodo iniziale in cui è più o meno fisiologica, tende ad alimentarsi quando c’è poca chiarezza e relazioni contorte. Non sempre, of course!

    Una relazione molto passionale, a meno che non venga vissuta nella totale assenza di aspettative, di solito comporta sofferenza perché la passione, una volta consumata, tende a perdere gusto e ha quindi bisogno di emozioni forti, spesso estreme per continuare ad esistere.

    L’amore invece, quello autentico, non si nutre solo di emozioni ma di rispetto, altruismo, generosità e molte altre cose che rendono felici la coppia.

    C’è un’altra sostanziale differenza tra passione e amore: la prima può diventare fagocitante, risucchiandoci tutte le energie. L’amore invece rende liberi, non è pericoloso se si è disposte a lasciarsi andare e ad accettarlo con generosità.

    La passione tende a bruciare perché, come dicevamo, dura per un tempo piuttosto limitato, è una sorta di pulsione che una volta consumata si spegne. L’amore invece scalda i cuori, crea un’atmosfera di accoglienza e di pace in cui ci si sente a proprio agio.

    In realtà dipende perché se la passione si lega all’amore può anche essere altruistica, ma se è esclusiva, il suo scopo è raggiungere il piacere individuale, non quello della coppia. L’amore invece tiene conto del bene di entrambi, non pensa solo a sè.

    La passione riguarda il corpo, è fisiologica specialmente all’inizio di una relazione, l’amore invece prende il cuore ed è impossibile che si esaurisca nel tempo a dispetto di quanto si va o meno d’accordo con il partner.

    607

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmoreCuriosità d'amore
    PIÙ POPOLARI