Perché si fa l’amore? 237 motivi

da , il

    Perché si fa l’amore? 237 motivi

    C’è chi lo fa per piacere, chi per vendetta, chi come antidoto alla noia, chi per amore, chi per alleviare i crampi mestruali, chi per tenersi in forma senza dover andare in palestra, chi per fare un bambino. Quanti buoni motivi ci sono per fare sesso?

    Secondo alcuni docenti di psicologia dell’Università del Texas, ce ne sono ben 237. Le donne fanno sesso col cuore, gli uomini con il cervello. Secondo quanto afferma la ricerca dell’Università del Texas, gli uomini fanno sesso per attrazione fisica e sono più propensi di noi a cogliere l’opportunità di farlo, spesso e volentieri con la propria partner. Non disdegnano i rapporto mordi e fuggi con una partner occasionale.Noi donne invece lo facciamo perché ce lo dice il cuore e usiamo il sesso come mezzo di comunicazione, per dichiarare il nostro amore. Per dire mi dispiace, mi sei mancato, grazie, arrivederci e per dirsi addio. Uomini e donne allo stesso modo rimarcano la tendenza a farlo per senso del dovere coniugale, per chiudere una relazione, per vendicarsi di un tradimento o per dimenticare un ex. I principali motivi per cui maschi e femmine fanno sesso:
 per attrazione, per il piacere di farlo, per amore, per sentirsi desiderati o per divertimento, per rafforzare la relazione, per fare nuove esperienze, per caso, senza un motivo preciso, per accontentare il partner. Le motivazioni più strane? Per ravvivare una conversazione noiosa, per favorire il sonno, per alleviare i crampi mestruali, per bruciare calorie, per scaldarsi, per senso di colpa o del dovere, per fare un dispetto ai propri genitori o per ringraziare qualcuno di averci offerto una cena costosa. Facciamo sesso anche per come ci fa sentire, attraenti e desiderati, ma anche usati e posseduti. Per sentirsi più adulti o più giovani, per sentirsi meno soli, per consolare il proprio partner, per distrarsi dalle preoccupazioni, perché fa sentire bene, ridurre lo stress, è dimostrato che fare sesso produce endorfine, e addirittura per farsi passare il mal di testa, nemico numero uno del sesso coniugale e scusa più frequente per evitare il rapporto. Sesso di coppia: per piacere e per dovere
. Perché le coppie fanno sesso? Non solo per darsi piacere reciproco o per riprodursi: il sesso è anche un efficace antidoto alla frustrazione, un collante per rinsaldare il rapporto dopo un periodo di crisi, un rituale rassicurante per mettere fine a un litigio e fare la pace. Ma c’è anche chi lo fa per senso del dovere. Le motivazioni più nobili e quelle più preoccupanti: per fare carriera, per trasmettere l’herpes o l’AIDS a qualcuno, per chiudere una relazione, per sentirsi parte di un gruppo, per fare un favore a qualcuno, per vincere una scommessa, per soldi, per umiliare o ingelosire qualcuno, per fare colpo sui propri amici.