Perdere la verginità a 70 anni: la strana scelta di Pam Shaw

da , il

    Perdere la verginità a 70 anni: la strana scelta di Pam Shaw

    Per la serie non è mai troppo tardi, una donna inglese, al secolo Pam Shaw, ha pubblicamente dichiarato di essere pronta a perdere la verginità alla veneranda età di 70 anni. Ha affidato il suo buon proposito al The Sun, che ha dedicato alla signora un ampio servizio corredato di foto.

    Ma come avrà fatto Pam Show che brutta non è (da giovane era decisamente bella) e che per tutta la vita ha fatto la cabarettista ad arrivare illibata all’età di 70 anni?

    E’ la stessa Pam a spiegarlo al The Sun. Le occasioni e i corteggiatori di certo non le sono mancati, specie facendo quel genere di lavoro. Ma Pam, negli anni è rimasta fedele ai suoi principi e ai suoi ideali che per un sacco di tempo le hanno fatto anteporre la carriera ai sentimenti.

    Inoltre alla donna non è mai andata a genio l’idea di sciupare un’esperienza del genere col primo che capitava. Pam ha sempre sognato di poter incontrare un giorno l’uomo della sua vita. Nei suoi primi 70 anni questo non è avvenuto, ma questo non le ha fatto perdere la speranza che possa comunque capitare un giorno, specie ora che è in pensione e può dedicarsi anima e corpo alla ricerca dell’anima gemella.

    Il fatto che Pam non sia più giovanissima non deve comunque indurci a pensare che sia disposta ad accontentarsi. ‘I miei standard sono ancora molto alti - dichiara, infatti, la donna – Spererei di incontrare un miliardario, alto, bruno e di bell’aspetto‘.

    Infine, guardando al suo modello Joan Collins, ci tiene a ricordare che non si è mai troppo vecchi per ottenere qualcosa che si desidera veramente.