Perdere la verginità, alcune false verità

da , il

    Perdere la verginità, alcune false verità

    La prima volta è importante, anche se l’adolescente di turno si mostra superiore, fisico, mente e sentimenti vengono scossi fin dal profondo. La prima volta di tutti è condizionata da molti fattori, norme sociali, famiglia, valori religioni, inutile ritenersi superiori cresciamo in questi contesti e determinati tabù o regole fanno parte di noi, salvo poi rifiutarle durante l’adolescenza. Ad oggi la verginità viene considerata un bene prezioso, addirittura alcune donne ricorrono alla ricostruzione dell’imene tramite chirurgia plastica, e l’età giusta per concederla è causa di diversi dibattiti. Ma se la prima volta sembra venire anticipata di generazione in generazione è triste constatare che sull’argomento molti ragazzi non sono preparati. Ecco alcune falsità e leggende che è bene conoscere come tali.

    Si può restare incinta fin dalla prima volta

    E’ credo comune ritenere impossibile rimanere incinte la prima volta, nulla di più falso, basta un uovo maturo e uno spermatozoo per dare inizio a una gravidanza, salvo uso di contraccettivi, certo è sfortuna, ma capita molto più spesso di quanto si possa pensare.

    La prima volta fa male

    Capita di sentire dolore, spesso paura e disinformazione generano tensione e i muscoli della vagina si contraggono creando problemi alla penetrazione. Di contro è davvero difficile essere rilassate la prima volta, ma cercare di rilassarsi determina anche il piacere che si può provare.

    Imene intatto: sono vergine

    Falso, diverse ricerche hanno scoperto che l’imene può essere molto elastico e non rompersi durante il rapporto sessuale, quindi è possibile avere l’imene intatto e non essere vergine.

    Agli uomini piace di più fare sesso

    Falso, anzi le donne hanno più zone erogene degli uomini, basta solo scoprirle. Ciò che rende il sesso difficile per le donne è la paura.

    La prima volta a che età?

    Non esiste un’età migliore per fare sesso la prima volta, è tutta una questione di maturità e preparazione, oltre che di responsabilità. Fare sesso non significa essere maturi.

    Sesso fatto male niente orgasmo

    L’orgasmo non è sempre presente durante l’atto sessuale, ma probabilmente non c’è nulla di sbagliato nel tuo modo di fare l’amore, col passare del tempo diventerà più facile e capirai cosa ti procura piacere.