Personaggi delle fiabe: quale rappresenta meglio il tuo modo di amare?

da , il

    Personaggi delle fiabe: quale rappresenta meglio il tuo modo di amare?

    Ultimamente la moda rilancia su maglie e accessori i personaggi delle favole: nelle vetrine dei negozi si vedono spesso stampe con i personaggi delle fiabe e dei fumetti. La scelta che facciamo al momento dell’acquisto può sembrare superficiale ma in realtà immedesimarsi con uno di questi protagonisti di fantasia significa voler comunicare un messaggio. Inconsciamente stiamo scegliendo il nostro bigliettino da visita: cosa vuoi dire agli uomini che conosci? Qual è l’idea di te e del tuo modo di amare che vuoi inviare?

    Vediamo insieme quali sono i personaggi più in voga del momento e quali significati da decifrare sottintendono.

    La Regina di cuori di Alice nel Paese delle Meraviglie

    Dopo il successo del remake di Tim Burton spopolano oggetti con i protagonisti del cartone Disney: se alla sognante Alice preferisci la combattiva Regina di cuori vuoi proporti come una donna decisa che sa quello che vuole e come ottenerlo. Proprio come nella storia anche nella realtà questo tipo di donna miete consensi: gli uomini più timidi sono attratti dall’idea di non dover necessariamente prendere l’iniziativa mentre quelli romantici sperano di avere la possibilità di redimerti e farti innamorare davvero (non siamo solo noi donne a soffrire della sindrome della crocerossina).

    Cenerentola

    Cenerentola è un intramontabile: per le più romantiche, nonostante il tempo, resta il personaggio delle favole più amato. Lo sa bene Gilli che ha proposto delle borse dedicate a Cindarella. In amore siete molto pazienti: compagne ideali che sopportano con amore i difetti del proprio uomo. Attenzione a non farti sottomettere troppo!

    Il principe ranocchio

    Questo personaggio ha un forte valore simbolico nei rapporti di coppia: chi lo sceglie è una persona romantica che sogna l’amore vero ma è anche matura al punto da sapere che neanche i principi sono perfetti. Le donne che amano questa favola hanno la sensibilità di scoprire le virtù del partner, di andare oltre una scorza dura e scoprire il cuore romantico di un uomo all’apparenza rude.

    La fatina turchese

    Se ti immedesimi nella Fatina di Pinocchio è perché tendi a voler trovare il lato buono nei casi disperati: attenta però non sempre un lato buono esiste davvero! A volte i burattini restano tali e non si redimono in bravi bambini obbedienti: hai mai sentito parlare di traditori seriali? Non lasciarti ingannare: non cadere nella Sindrome della Crocerossina!