Posizione del lupo: fare l’amore in piedi

da , il

    Posizione del lupo: fare l’amore in piedi

    La posizione del lupo è tra le posizioni del kamasutra più gettonate dagli amanti. Si tratta di una posizione molto eccitante per entrambi i partner. Sia lui che lei stanno in piedi e la donna da la schiena al compagno.

    L’uomo la cinge per i fianchi e la penetra da dietro, ma può al contempo accarezzarle il seno e stimolarne il clitoride.

    La donna ad un certo punto può anche chinarsi completamente mettendosi ad una angolazione di 90 gradi circa, appoggiandosi su di un supporto basso (un tavolo, una sedia o semplicemente un cuscino). E’ lui a dettare il ritmo e a realizzare il desiderio di dominazione.

    Si dice che questa posizione sia particolarmente indicata per quegli uomini che non possono contare su grandi dimensioni poiché in questa posizione la penetrazione è massima.

    Lei può variare l’apertura delle gambe, fino a chiuderle completamente. Con le gambe completamente chiuse, il clitoride sarà stretto tra le cosce e la donna potrà raggiungere l’orgasmo con una stimolazione indiretta.

    L’unica difficoltà che i partner possono incontrare nella pratica di questa posizione è se c’è differenza di altezza. Questo può essere un inconveniente, però, al quale si può rimediare con uno sgabello o un cuscino. La donna può anche utilizzare dei tacchi alti se è molto più bassa dell’uomo, cosa che potrebbe contribuire a rendere il rapporto ancora più eccitante.

    Per l’uomo, inoltre, è molto eccitante l’idea della penetrazione da dietro, e lei, se il clitoride non è stimolato, potrà almeno essere stuzzicata nel punto G. Gli amanti hanno entrambi piena libertà dei movimenti e delle mani, e possono decidere di accarezzare qualsiasi parte del corpo del partner.

    Per le coppie che amano la sodomia, questa posizione è quella ideale.