Premiato il programma Zelig: ‘non strumentalizza il corpo delle donne’

da , il

    Premiato il programma Zelig: ‘non strumentalizza il corpo delle donne’

    Finalmente una buona notizia dal mondo della tv. Il programma comico Zelig, in onda su Canale 5 e diretto dal bravissimo Claudio Bisio e dall’ironica Paola Cortellesi, si è aggiudicato l’ambito premio ‘Immagini Amiche 2011′ per una televisione socialmente responsabile. Il motivo? ‘Il programma non abusa e non strumentalizza il corpo delle donne‘. Tra una risata e l’altra sia i presentatori che numerosi bravissimi comici che vi partecipano ‘non utilizzano stereotipi e al tempo stesso compiono uno sforzo di creatività e rispetto’. Il premio ‘Immagini Amiche 2011′ è stato promosso dall’Udi (Unione Donne in Italia) e dall’Ufficio d’Informazione del Parlamento Europeo per l’Italia, con il Patrocinio del Ministero per le Pari Opportunità.

    A ritirare il riconoscimento è stato Massimo Dorelli, direttore di Canale 5, che si è detto ovviamente molto soddisfatto del risultato raggiunto.

    I due presentatori, Claudio Bisio e Paola Cortellesi, hanno commentato ‘Siamo felici che l’Udi abbia riconosciuto il nostro lavoro che, in questi anni ha sempre cercato di non banalizzare il ruolo della donna anzi ha saputo creare un gioco reciproco fatto di complicità e condivisione fra donna e uomo’.

    A scegliere Zelig come trasmissione 2011 per il premio è stata una giuria di esperti di comunicazione e il voto espresso sul sito web www.udinazionale.org da tutti i visitatori.

    Il premio ‘Immagini Amiche 2011′ è stato diviso in categorie ed oltre a quella per il ‘programma televisivo’ c’erano anche quella ‘pubblicità televisiva’, ‘pubblicità stampa’ e ‘affissione’.

    La cerimonia di premiazione si è tenuta a Roma alla presenza numerose personalità della cultura e del giornalismo italiano e internazionale.