Principe azzurro? Per molte donne meglio una bella vacanza

da , il

    Principe azzurro? Per molte donne meglio una bella vacanza

    State cercando la vostra anima gemella? Le donne desiderano davvero più di tutto incontrare la loro dolce metà? A quanto pare no, le donne sognano molto più frequentemente di fuggire da tutto che di incontrare l’uomo della loro vita. Lo ha rivelato un sondaggio recente realizzato da un sito web specializzato in alimentazione sana e benessere. Dimenticarsi per un po’ dei problemi della quotidianità, lasciare tutto per qualche giorno, rilassarsi e dedicarsi un po’ al corpo e al relax della mente, altro che ricerca del principe azzurro!

    Il forte desiderio di lasciare tutto per un po’ per provare nuovamente le ebrezza della libertà sarebbe il sentimento esplicitato dal 25% delle donne che hanno partecipato al sondaggio.

    Fuggire dalla vita di tutti i giorni, magari fuggire anche da marito e figli per rilassarsi e godere un po’ di libertà e solitudine. La routine quotidiana sarebbe infatti, sempre più spesso, il nemico numero uno delle giornate femminili.

    Le donne amano la libertà e la leggerezza più di ogni altra cosa e al momento del sondaggio hanno stilato una classifica di quello che desiderano di più.

    Al primo posto la cosa più desiderata è, come vi dicevamo, un bel viaggio, seguono la cura del proprio corpo e del proprio look, con il 18%; la possibilità di potersi abbandonare ad una giornata di shopping senza limiti di spesa con il 15%; e non manca il desiderio di poter mangiare di tutto senza ingrassare di un grammo con il 9%.

    L’amore, a quanto pare si collocherebbe solo al quinto posto, solo l’8% delle donne vorrebbe sposarsi con l’uomo dei sogni e costruire una famiglia. Ancora solo il 2% vorrebbero passare una serata romantica con il proprio attore prediletto.

    Anche il lavoro non avrebbe un ruolo predominante infatti solo il 4% ha dichiarato di desiderare ansiosamente una promozione sul lavoro.

    Il risultato: le donne vogliono fuggire! La libertà in effetti è donna e anche la novità, se queste mancano ci starà tutto un po’ stretto!