Proposta di matrimonio con web cam e condivisa su Youtube

da , il

    La proposta di matrimonio è diventata tecnologica e plateale. Dopo l’ingegnere di Google che aveva chiesto alla sua fidanzata di sposarlo attraverso un telefono cellulare e l’applicazione Google Maps adesso è il turno di Tyrel, un utente di StumbleUpon che si è avvalso proprio della nota piattaforma di social bookmarking per fare la proposta di matrimonio alla sua fidanzata.

    StumbleUpon era già abbastanza popolare quando non esisteva ancora il like di Facebook. Proprio gli ingegneri di StumbleUpon, con un intento pubblicitario neanche troppo nascosto, hanno aiutato Tyrel per la proposta di matrimonio a Marquita.

    In che modo? Proprio grazie agli sviluppatori di StumbleUpon, Tyrel ha creato uno slideshow dalla cronologia dei siti web condivisi e commentati sulla piattaforma ripercorrendo la convivenza con Maquita. Al termine della presentazione è arrivata la proposta di matrimonio realizzata con una galleria d’immagini e dei cartelli. A Maquita non è rimasto altro da fare se non accettare commossa.

    Quando apprendo queste notizie non posso fare a meno di domandarmi dove sono finiti quegli uomini che facevano la loro proposta di matrimonio usando la massima discrezione e un filo di voce per l’emozione? La proposta di matrimobio di Tyler sarà anche stata tecnologica e avveniristica, ma ha perso di spontaneità avendo lui ripreso tutto con due telecamere. Come se non bastasse la reazione di Maquita è stata condivisa su YouTube e l’evento è stata un’occasione di rilancio per StumbleUpon. Senza parole.

    Ecco come sono andate le cose.