Quante volte fate l’amore al giorno, alla settimana, al mese?

Quante volte fate l’amore al giorno, alla settimana, al mese?
da in Amore, Eros, Fare l'amore
Ultimo aggiornamento:
    Quante volte fate l’amore al giorno, alla settimana, al mese?

    Quante volte fate l’amore con il vostro compagno? Vi fermate mai a riflettere sulla qualità della vostra vita sessuale? Certamente se siete soddisfatte è facile che non vi siate mai poste il problema, perché con tutta probabilità non esiste! In realtà sull’argomento le discussioni, le teorie, le verità nascoste o manifeste si sprecano da parte di esperti, studiosi o improvvisati conoscitori della materia (soprattutto della pratica!). Perché noi non dovremmo dire la nostra a riguardo? Scopriamo insieme quale significato si nasconde dietro alla frequenza con cui vi dedicate all’Ars Amandi: più volte al giorno, una volta al giorno, una volta a settimana, una volta al mese….mai.

    Certamente le regole in amore non valgono tantomeno sotto le lenzuola, ma lo sappiamo, l’uomo non resiste mai alla tentazione di inquadrare, categorizzare e regolarizzare ogni aspetto della sua vita!

    Più volte al giorno:

    Probabilmente vi trovate all’inizio di una relazione amorosa altrimenti vi sfidiamo a mantenere questo ritmo per anni! Il gusto di fare l’amore in ogni momento, in ogni luogo, è un desiderio irrefrenabile che rende particolarmente complici. Certo che con il trascorrere dei mesi un calo parziale del desiderio sarà del tutto fisiologico…a meno che il vostro nuovo compagno non sia in realtà un sex addicted! A quel punto se vorrete vederla positivamente potreste sempre vantarvi con le amiche di aver incontrato un Rocco Siffredi nostrano di provincia!

    Tutti i giorni:

    Fase fisiologicamente successiva alla precedente in cui è possibile sostare anche per anni, se si è particolarmente fortunati! Tornerete a pensare che se avete appena fatto la piega ai capelli, fare l’amore comporterebbe distruggere il lavoro di ore del vostro parrucchiere, quindi meglio rimandare! In questa dimensione di maggior ‘normalità’ potranno esserci situazioni e momenti in cui avrete la voglia di dire di ‘no’.

    Una volta a settimana:

    Secondo uno studio del Censis le italiane adorano farlo una volta a settimana. E sono anche molto soddisfatte. Si ha così tutto il tempo necessario per svolgere le consuete attività settimanali e per farsi nuovamente belle ed attraenti per l’incontro successivo. Una volta a settimana è il tempo perfetto per stimolare al punto giusto la fantasia di entrambi e per non dare al sesso quel connotato di animalesco che assume quando la frequenza diventa eccessiva. Fate però ben attenzione a che non diventi un incontro fisso come giorno e orario, questo è il modo migliore per uccidere la passione! Togliereste al sesso quell’aura di attesa, desiderio, incognita che lo rende invece un appuntamento irrinunciabile.

    Una volta al mese:

    Una volta al mese inizia a diventare significativo di qualche cosa, soprattutto se avete una vita regolare, vivete insieme e non avete figli.

    Certamente se la vostra relazione dura ormai da una dozzina d’anni oppure state vivendo un momento particolarmente intenso dal punto di vista lavorativo o della salute è chiaro che un periodo di austerità sarà più che legittimo e giustificato.
    Esistono però anche coppie che ritengono di avere un equilibrio sessualmente soddisfacente anche con una frequenza così esigua.
    L’importante è però porsi il quesito: sono soddisfatto della mia vita sessuale?

    Mai:

    Anche se al giorno d’oggi sembra indispensabile vivere di estremismi anche a livello sessuale, quindi troviamo i sex addicted o i casti per scelta, non ci sentiamo di affermare che le posizioni estreme, in ogni ambito, siano la soluzione migliore.
    Quindi se la vostra vita sessuale sostanzialmente non esiste, trovate il modo di riflettere sulla questione innanzitutto con voi stesse e poi con il vostro compagno.
    E’ possibile anche rivolgersi ad un sessuologo per farsi aiutare…e se dovesse andare male col vostro partner potreste sempre ripiegare sul vostro dottore…non credete?

    Se non vi siete mai poste il problema su quante volte fate l’amore con il vostro compagno forse va tutto bene oppure il vostro istinto sessuale è ormai sopito da anni di inattività….scopritelo!

    744

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmoreErosFare l'amore
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI