Ragazze vergini in vendita online: è periodo di saldi!

da , il

    La verginità è ancora un valore ai giorni d’oggi? Verrebbe proprio da rispondere di no a giudicare dalle storie che arrivano da tutto il mondo. L’età della prima volta si è abbassata notevolmente rispetto solo a qualche anno fa e se da un lato questo è una delle naturali conseguenze dell’accelerarsi delle tappe della crescita dall’altro fa sì che molte ragazze arrivino a vivere questo momento senza alcuna maturità e non ne comprendano pienamente il valore.

    Qualche tempo fa aveva fatto notizia il caso di una ragazza che era disposta per pagarsi gli studi a vendere la sua verginità on line. Ora storie come queste non stupiscono neppure più e sono diverse le ragazze che richiedono cifre esorbitanti per concedersi per la prima volta al miglior offerente, mettendo all’asta la propria verginità. Niente di nuovo quindi direte voi, e invece si perché le stranezze del mondo non hanno mai fine: adesso addirittura comprare una donna vergine sul web è diventato perfino economico! Tempo di saldi: pensate che c’è chi è disposto a vendersi per 5000 $, circa 3000 €! Certo questa ragazza non sarà una modella ma cosa sono 5000 $ rispetto al milione di euro richiesto da Raffaella Fico per una notte d’amore? L’offerente che non bada al prezzo si chiama Lera, ha diciotto anni ed è russa: le sue foto, postate sul suo blog, stanno facendo il giro del mondo. Certo che dire? Sempre meglio delle sue coetanee che si concedono gratis per la prima volta al primo bulletto di turno però con 3000 euro non ci compri neppure la macchina cara Lera! Sarà solo provocazione?