Rapporti di coppia: tre brutte abitudini che le ragazze dovrebbero togliersi

da , il

    Rapporti di coppia: tre brutte abitudini che le ragazze dovrebbero togliersi

    All’interno di un rapporto di coppia, nessuna ragazza prova piacere nell’essere considerata una cattiva fidanzata, ma ci sono alcuni comportamenti tipici delle donne che potrebbero rendere le relazioni piuttosto difficili; a volte basta così poco, ci sarebbe solo bisogno di non esagerare e di lasciar respirare il partner per avere una vita di coppia più tranquilla, serena e duratura. Conoscere (e riconoscere) quali comportamenti potrebbero farlo scoppiare, e di conseguenza cercare di evitarli, rappresenterebbe un grande salto qualitativo per quanto riguarda il proprio rapporto di coppia.

    Uomini e donne sono diversi, ma non si può pretendere che loro debbano capire e sopportare alcuni comportamenti, a volte irritanti, dell’universo femminile. Quindi risparmiategli di:

    Rompergli le scatole per tutto

    Questa è probabilmente il primo nella lista dei comportamenti peggiori di una ragazza. È giusto e doveroso richiamarlo riguardo al fatto che non lava i piatti o che lascia il suo abbigliamento intimo sporco in giro per casa, ma assillarlo per quello che dovrebbe indossare, per ciò che dovrebbe mangiare o per come dovrebbe comportarsi, è davvero esagerato e potrebbe portarlo all’esasperazione.

    Cercare di cambiarlo

    Quando davvero si ama una persona la si prende per quello che è, senza la presunzione che cambi per assecondare i nostri gusti; è comprensibile cercare di guidare qualcuno ad esprimere il suo vero potenziale, ma trasformarlo in qualcosa che non è rappresenta il modo migliore per allontanarlo.

    Stargli sempre alle calcagna

    Se si cerca di tenergli sempre gli occhi addosso o di inserirsi costantemente nei suoi piani, potrebbe (anche a ragione) infastidirsi. Il bello di stare insieme consiste anche nel lasciare gli spazi vitali al proprio partner, in modo da mantenere in perfetta salute la relazione.