Rapporto di coppia: la relazione va meglio se i partner hanno la stessa istruzione

da , il

    Rapporto di coppia: la relazione va meglio se i partner hanno la stessa istruzione

    Insegnante con ballerina? Combinazione difficile..Donna in carriera con meccanico? Ancora di più. Un rapporto di coppia tende a basarsi molto sul livello di istruzione dei due partner, perché è questo fattore che porta a sviluppare determinati gusti. Quindi una relazione tra due individui in possesso di titoli di studio decisamente differenti presenta maggiori difficoltà rispetto ad una costituita da pari titolati. La scolarizzazione determina così l’andamento di un rapporto di coppia, e a confermarlo c’è uno studio svolto in Danimarca dalla Aarhus School of Business and Social Sciences.

    I sociologi ritengono che i gusti delle persone sia fortemente in relazione con il tipo di studi effettuati, tanto è vero che la maggior parte delle relazioni che poi sfociano in matrimoni nascano durante il periodo universitario, se non addirittura a scuola. Grazie alla condivisione di canali culturali, l’affinità di coppia tenderebbe a rinforzarsi.

    A supporto di questa prima analisi c’è anche una ricerca svolta dall’economista danese Gustaf Bruze, il quale, dopo aver analizzato le varie coppie del mondo del cinema, ha concluso che la gran parte di esse ha sposato persone della stessa caratura culturale e soprattutto appartenenti al loro stesso ambiente. Il rapporto di coppia necessita in effetti di essere alimentato nel tempo perché sia duraturo, per questo la condivisione di una stessa realtà culturale è di aiuto: praticamente ci sono più cose di cui parlare. Inoltre anche l’ambito amicale fa la differenza: immaginate un calciatore (eccezioni a parte) che frequenta un gruppo di artisti.

    Nel caso di una disparità palese, nonostante l’amore, la persona che si sente inferiore può provare un senso di inadeguatezza e frustrazione che con il passare del tempo rompe l’armonia e deteriora il rapporto.