NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Regali di San Valentino per lei: come farti regalare quello che vuoi?

Regali di San Valentino per lei: come farti regalare quello che vuoi?
da in Amore, Consigli amore, San Valentino
Ultimo aggiornamento:
    Regali di San Valentino per lei: come farti regalare quello che vuoi?

    Regali di San Valentino per lei, no, non ti elencheremo i migliori, siamo qui per offrirti altro. Perché va bene che a contare è il pensiero ma se è azzeccato meglio ancora. Il problema rimane però uno: come farti regalare quello che vuoi? Eccoti alcuni stratagemmi per riuscirci. In fondo, è un “inganno” a fin di bene… il tuo.

    Per fare i regali giusti di San Valentino serve una certa sensibilità e potremmo anche parlare di empatia. Ma non tutti, specialmente gli uomini, ne sono dotati e allora bisogna correre ai ripari. Come? Mettendoci lo zampino. Stando a una ricerca inglese, le donne sono abilissime nell’arte del suggerire il regalo che vogliono e sempre gli stessi studiosi le hanno ironicamente classificate in più categorie, a seconda della tecnica impiegata per aggirare il partner: le indicatrici, che forniscono informazioni precise, le chiacchierone, che introducono l’argomento tra un dialogo e l’altro lasciandosi sfuggire dettagli importanti, le sussurratrici, quelle che lo dicono a tutti tranne a lui ma il messaggio arriva comunque al destinatario via passaparola. E così via. Ma quali sono gli step da seguire per far sapere al proprio lui ciò che si desidera?

    Primo step: con qualche settimana di anticipo inizia a parlare al tuo lui del regalo che ti sta a cuore. Ovviamente non citare la parola “regalo”, resta sul vago ma insisti con costanza e un pizzico di furbizia. Un esempio? “Hai visto che bello l’orologio P…? L’ho intravisto ieri sul sito del marchio, è davvero ben fatto.

    Secondo step: accenna al regalo di San Valentino che hai intenzione di fargli e con una vena di ironia chiedigli se anche lui ha pensato a te. Giocando sull’argomento, senza esagerare, potresti estrappolare informazioni sulle sue intenzioni e capire se sono indirizzate al “regalo” giusto.

    In caso contrario datti da fare per indurlo a puntare l’attenzione su altro.

    Terzo step: dillo a un suo amico o a un’amica con la lingua lunga che “involontariamente” glielo farà sapere. O magari alla suocera se siete in buoni rapporti. Insomma usa la tecnica dell’intermediario, può funzionare.

    Quarto step: vuoi saltare tutti i convenevoli? Benissimo, puntare sul sodo a volte conviene. Se l’effetto sorpresa non ti interessa, perché non chiedergli papale papale il regalo che vuoi ricevere? Aspettati che lui faccia lo stesso. D’altronde qualche compromesso è inevitabile.

    436

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmoreConsigli amoreSan Valentino
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI