Regole in amore: 7 motivi per non crederci

In amore spesso ci imponiamo regole assurde: scopriamo 7 motivi per cui non vale la pena crederci.

da , il

    Si sente spesso parlare di regole in amore, come fossero il segreto della felicità coniugale. E poi si scopre, facendo esperienza, che non c’è inganno peggiore. Perché le regole, a dispetto di quanto crediamo, altro non sono che l’anticamera del fallimento relazionale. Una cosa è rispettare una regola non scritta perché si ha voglia di farlo, un’altra imporsi a vicenda obblighi e doveri. Ecco allora 7 motivi per non crederci… alle regole in amore.

    La spontaneità è più importante

    Purtroppo siamo abituati a celare la nostra vera identità, in amore, per paura di non corrispondere ai desideri di chi ci è accanto. Errore fatale. Perché è proprio la spontaneità a fare la differenza tra un rapporto che funziona e uno destinato a un precoce fallimento.

    Le regole inducono a trasgredire

    Finché la passione e l’amore vanno a gonfie vele, le regole vanno benone. Almeno in apparenza. Ma quando il rapporto inizia ad accusare i primi acciacchi, ecco che il desiderio di trasgredire aumenta vertiginosamente. Soprattutto se la relazione è soffocante.

    Scopri come piace trasgredire alle donne

    Le regole sono nemiche dell’autenticità

    Come possiamo credere che un rapporto non autentico, in cui ci si sforza di essere qualcun altro, possa funzionare? Le regole non fanno altro che peggiorare la situazione perché ostacolano la libertà di espressione.

    Le regole aumentano la frustrazione

    Non si esce con gli amici fino a tarda sera, le vacanze separate sono off-limits, si mangia a una certa ora e chi più ne ha più ne metta. Tutte regole che lasciano il tempo che trovano perché la coppia, in realtà, necessita di autonomia reciproca.

    Le regole privano il rapporto di fantasia

    La fantasia è una componente base di ogni rapporto d’amore: è un elemento che porta slancio e imprevedibilità, a tutto vantaggio della vitalità della relazione. Ma quando le regole soffocano la coppia, ogni spinta creativa perde d’intensità.

    Le regole celano manie di controllo

    Chi impone le regole cela il bisogno di controllare tutto, a partire dal partner. Necessità che dipende, a sua volta, dalla paura di lasciarsi andare. E chi le regole le subisce probabilmente teme di camminare sulle proprie gambe. Incastro perfetto!

    Le regole sono nemiche della passione

    Certo, un rapporto basato su regole ferree, potrà sembrare più solido, sicuro, duraturo. Il problema è l’assenza di elementi come il desiderio, la passione, la libertà di scelta. Che in realtà tengono vivo il rapporto anche a distanza di molto tempo.

    Scopri come riaccendere la passione in coppia