Russare non fa bene al cuore e neppure all’amore

da , il

    Russare non fa bene al cuore e neppure all’amore

    Non tutti sanno che, oltre ad essere estremamente fastidioso, russare può causare problemi al cuore: nei casi più gravi infatti non viene assicurata una corretta ossigenazione e possono verificarsi, sebbene in via eccezionale, scompensi respiratori, disturbi cardiocircolatori, ipertensione e perfino ictus. Oggi parleremo di inconvenienti che il russare può causare al ‘cuore’ non solo nella sua accezione medica ma in senso lato e metaforico.

    Chi divide il letto con un partner che russa ogni notte sa bene a cosa mi riferisco: questo rumore continuo e assordante non fa assolutamente bene alla coppia. Nei casi più disperati, che in realtà superano il 50%, infatti il partner vittima del russare dell’altro è costretto a dormire in una camera separata, a discapito dell’intimità di coppia. Il risultato? Si fa meno sesso. Tra gli effetti collaterali del russare infatti c’è la riduzione dell’attività sessuale, maggior nervosismo, aumento delle liti e perfino dei divorzi. Stando ai dati raccolti da un’indagine inglese le coppie che hanno questo problema nel 25% dei casi fanno poco l’amore. Al contrario invece una persona riposata è più propensa a fare l’amore spesso: questo è naturale ed intuitivo ma sapevate che è vero anche il contrario? E’ stato statisticamente dimostrato dalla German Sleep Society che fare l’amore aiuta a dormire meglio. Insomma coccole e sesso prima di addormentarsi sono un ottimo sonnifero (e non mi riferisco a rapporti sessuali noiosi o monotoni che fanno venire sonno). Fare sesso aiuta a scaricare fisico e mente più di un’ora di palestra: dopo sarà bellissimo addormentarvi tra le braccia del vostro partner, specialmente se non russa!