NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

San Valentino nella città degli innamorati, ma qual è? Quella che non vi aspettereste mai…

San Valentino nella città degli innamorati, ma qual è? Quella che non vi aspettereste mai…
da in Amore, San Valentino
Ultimo aggiornamento:
    San Valentino nella città degli innamorati, ma qual è? Quella che non vi aspettereste mai…

    Ormai mancano solo dieci giorni a San Valentino e sono tante le coppie che hanno deciso di concedersi un romantico week end per festeggiare degnamente il loro amore. La scelta in questi casi tende a ricadere su mete considerate particolarmente romantiche.

    C’è chi va in cerca di un’atmosfera, di un paesaggio, di un’odore capaci di suscitare una serie infinita di emozioni da vivere insieme al proprio innamorato. Gli innamorati dell’amore, invece, desiderano visitare dei luoghi che per antonomasia sono dedicati all’amore.

    San Valentino a Verona

    Sono proprio questi ultimi che desiderano trascorrere il giorno di San Valentino nella città degli innamorati. Ma qual è questa città sono davvero in pochi a saperlo. A contendersi il titolo sono invece davvero in molte: prima fra tutte Verona che dalla notte dei tempi vive di rendita su Giulietta e Romeo e a San Valentino dedica un’intera manifestazione, il Verona in Love. Sono in molti a chiamarla città degli innamorati, ma proprio non è lei.

    San Valentino a Venezia

    Così come non lo è Venezia nonostante per secoli e secoli milioni di innamorati si siano giurati amore eterno sul ponte dei sospiri o attraversando i canali a bordo di una gondola.

    San Valentino a Parigi

    C’è chi proprio non ha dubbi e conferisce il titolo a Parigi: gli Champs-Élysées, i romantici bistrot, la sontuosa Versailles, la crociera in battello sulla Senna. Ma non è neppure Parigi.

    San Valentino a Roma

    E che dire di Roma? Sì, sarà pure la città eterna e saranno in molti a trascorrere lì San Valentino magari in una bella residenza d’epoca, ma nemmeno lei a buon diritto può essere considerata la città degli innamorati.

    San Valentino a Terni

    Gli autentici innamorati dell’amore hanno deciso di andare in pellegrinaggio a Terni sulle orme di quel santo a cui la Perugina e i fiorai di tutto il mondo devono davvero tutto! Ma l’avere dato i natali al protettore degli innamorati non è valso a Terni l’appellativo ambito di città degli innamorati.

    San Valentino a Dublino

    E nemmeno Dublino lo ha, nonostante un cimelio di San Valentino dimori nella sua visitatissima omonima basilica.

    Ma allora qual’è la città degli innamorati?
    La cosa vi sorprenderà non poco, al punto che potreste addirittura non crederci, ma sorpresa sorpresa è Alassio la città degli innamorati. Lo è fin dalle sue origini. Una antica leggenda narra, infatti, che qualche secolo prima dell’anno Mille, Adelasia, figlia di Ottone I di Sassonia, Imperatore del Sacro Romano Impero, amasse Aleramo un giovane coppiere di corte e che l’Imperatore non fosse contento di questo amore così poco regale. Così i due innamorati fuggirono. Nel luogo dove Adelasia e Aleramo si stabilirono una volta sposati sorse poi una città, che in onore della principessa fu chiamata Alaxia, in seguito divenuta Alassio.
    Per questo è l’unica città in Italia che può fregiarsi del marchio di città degli innamorati.
    Per chi scegliesse proprio lì di trascorrere il suo San Valentino da sabato 12 a domenica 14 febbraio si svolgerà il Desbalassio, che consentirà agli innamorati di fare acquisti e regali a prezzi davvero vantaggiosi proprio in occasione della festività.
    All’iniziativa hanno aderito soprattutto le attività commerciali (in prevalenza gioiellerie, pasticcerie e buotique) ma il Desbalassio dedicato agli innamorati è stato apprezzato anche dai ristoratori, che per l’occasione proporranno menu a tema, mentre il lume di candela donerà agli ambienti una romantica atmosfera e nuovi giochi di colori.

    724

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmoreSan Valentino
    PIÙ POPOLARI