Sedurre un uomo più piccolo? La prima volta succede per caso

da , il

    Sedurre un uomo più piccolo? La prima volta succede per caso

    La tendenza di molte donne, una volta varcata la fatidica soglia dei 40 è quella di sedurre uomini più giovani. E’ stato persino coniato un termine per definire le donne che vanno a caccia di uomini più piccoli: Cougar, cioè pantere.

    Ma cougar si nasce o si diventa? Cioè: quella di sedurre un uomo più piccolo è un piano astutamente congegnato o succede per caso? Secondo il portale CougarItalia.com che ha interrogato sulla questione le sue numerose inscritte, nella maggior parte dei casi la prima volta succede in maniera del tutto casuale.

    Quindi le cougar non vanno immaginate come delle killer seriali in cerca di giovani vittime, per il 57% di loro l’incontro con un toy boy è stato un evento inatteso e non programmato. Esempi famosi sono rappresentati da Demi Moore, che prima di Ashton Kutcher, di 15 anni più giovane di lei, aveva sempre avuto relazioni con uomini più grandi e lo stesso vale per Sharon Stone, prima di Martin Mica di 27 anni più giovane di lei.

    Non manca però chi desidera sedurre un uomo più piccolo (43%) e lo fa con tutti i mezzi che ha a disposizione.

    Ad ogni modo solo il 9% ha dichiarato di andare a caccia di una relazione fugace, per la stragrande maggioranza rappresentata dal 48% si tratta di incontri romantici che poi sfociano in relazioni stabili e durature.

    Secondo lo staff di CougarItalia.com inoltre, la prima volta con un uomo più giovane, avviene per lo più con un amico di vecchia data che poi finisce per trasformarsi nel partner ufficiale.