Semi di fieno greco: proprietà del nuovo viagra naturale

da , il

    Semi di fieno greco: proprietà del nuovo viagra naturale

    Le proprietà del fieno greco sono diverse, il fieno greco è considerato uno di quei nuovi cibi che stimolano la sessualità, in particolare viene definito il nuovo viagra naturale. E’ un ingrediente molto utilizzato per la preparazione del curry e, secondo un recente studio del Centre for Integrative Clinical and Molecular Medicine dell’Università del Queensland in Australia, aumenterebbe la libido maschile. Ma vi dirò di più, i semi di fieno greco sono anche ottimi per combattere la frigidità. Dunque come si suol dire: tentar non nuoce!

    Il centro di analisi di Brisbane in Australia, ha condotto lo studio su 60 uomini tra i 25 e i 52 anni a cui è stata prescritta, per due volte al giorno, l’assunzione dell’estratto di semi di fieno greco, per 6 settimane. I ricercatori hanno dedotto alla fine della ricerca che il fieno greco aveva migliorato del 28% in media le prestazioni sessuali dei partecipanti.

    Del fieno greco si utilizzano i semi, questi ultimi infatti contengono la diosgenina e altre saponine, che sono dei composti che regolano i livelli degli ormoni, probabilmente promuovendone la sintesi. La funzione del fieno greco consisterebbe, secondo i ricercatori,, nell’aumentare il livello di testosterone o di androgeni, che invece vanno diminuendo con l’età. Ma non è tutto, nell’ambito del tema sesso il fieno greco per le stesse ragioni aiuterebbe anche ad eliminare la frigidità femminile, ma poi, a quanto parte, sarebbe utile anche contro la magrezza, l’astenia, il colesterolo e l’osteoporosi. Ma concentriamoci sull’aspetto sessuale e vediamo quali sono le proprietà dei semi di fieno greco e le controindicazioni.

    Fieno greco, proprietà e controindicazioni

    • Riduce il colesterolo: il fieno greco stabilizza il livello dello zucchero nel sangue, diversi studi infatti hanno dimostrato gli effetti ipoglicemizzanti dei semi di fieno greco che migliorano i sintomi metabolici associati con il diabete di tipo 1 e di tipo 2, l’estratto di fieno greco inoltre interviene nel metabolismo dei trigliceridi e del colesterolo, abbassando quindi i valori di LDL.
    • Migliora l’attività fisica: grazie alle sue proprietà tonico-energizzanti, il fieno greco è indicato per chi fa attività fisica o anche per favorirla, quindi anche per migliorare le prestazioni sessuali non è male.
    • Contro l’impotenza e la frigidità: il fieno greco è efficace nel trattamento dell’impotenza maschile grazie alla presenza di diosgenina e di altre saponine, ovvero di composti che regolano i livelli di ormoni nell’organismo. Lo stesso varrebbe per la frigidità femminile per cui l’estratto di semi sarebbe un utile toccasana. Inoltre il fieno greco favorirebbe anche la floridezza del seno sempre grazie alla diosgenina, simile all’ormone sessuale femminile estrogeno, che favorisce il turgore del seno.
    • Effetti collaterali: può capitare in caso di assunzione eccessiva di fieno greco di avere dei disturbi allo stomaco quali nausea, gas intestinali e diarrea. Molto importante sapere che le controindicazioni aumentano in caso di gravidanza e allattamento e se si stanno assumendo farmaci anticoagulanti o farmaci per il controllo di zucchero nel sangue. Il fieno greco è un rimedio naturale che ha delle enormi potenzialità e deve essere comunque assunto sotto il controllo del medico o del farmacista, in particolare per le ultime categorie elencate nelle controindicazioni.