Sesso sicuro: coito interrotto, anello vaginale e pillola

da , il

    Sesso sicuro: coito interrotto, anello vaginale e pillola

    Su un tema delicato come la contraccezione le bugie e le idee sbagliate favoriscono solo rischi inutili. Cerchiamo di capire come evitare errori e vivere il sesso in sicurezza e serenità.

    Coito interrotto: l’abilità del partner non è sufficiente, prima dell’orgasmo, lui può emettere qualche goccia di liquido seminale, contenente spermatozoi capaci di raggiungere l’ovulo e di fecondarlo. Se sei ricorsa al coito interrotto, dopo il rapporto sessuale evita di fare una lavanda interna: il getto può facilitare la risalita di eventuali spermatozoi emessi in vagina.

    Anello vaginale: l’anello da inserire in vagina contiene due ormoni, un progestinico e un estrogeno. È sicuro al 99%, come la pillola orale, anche se non è posizionato alla perfezione, non può sfilarsi e protegge lo stesso dalle gravidanze. L’anello, come la pillola e il cerotto, non difende dalle malattie sessuali. In caso di rapporti occasionali, meglio usare anche il preservativo.

    Pillola: assunta dal primo giorno delle mestruazioni, la pillola è efficace da subito. Ma va presa ogni giorno, meglio se alla stessa ora. Hai scordato un confetto? Un ritardo di poche ore non comporta rischi. Ma se supera le 12 ore, devi usare un contraccettivo aggiuntivo fino al ciclo successivo.