Sessualità: 10 strumenti utili che non sai di possedere

da , il

    Sessualità: 10 strumenti utili che non sai di possedere

    La sessualità è la sfera più privata che ogni singola persona possieda e ognuno ha il diritto di viverla come meglio crede. L’importante, si dice, è che si abbia rispetto della persona che entra nel proprio letto e che entrambi si sia d’accordo sulle regole del gioco. Tuttavia non è sbagliato chiedere, si dice ‘Chiedere è lecito, rispondere è cortesia’, quindi perchè non domandare alla propria compagna se è disposta, dopo lungo tempo, a cambiare qualche regola del gioco o magari se è interessata ad introdurne di nuove? Del resto sperimentare è sempre importante.

    Pensate che con un pizzico di fantasia (nemmeno troppa) soltanto guardandovi attorno, in casa, potreste scoprire che molti oggetti potrebbero avere una doppia identità….in un attimo gli oggetti di casa si trasformeranno, ai vostri occhi, in autentici sex toys. Qualche esempio? Ecco la top ten dei sex toys casalinghi!

    Collana di perle:

    Se usata con una buona dose di lubrificante (sempre meglio a base d’acqua), una collana di perle può trasformarsi in un discreto sex toys da infilare dove meglio credete…

    Pennello da trucco:

    Un pennello da trucco, meglio se a setole ampie, quelli per la cipria o il fard per intenderci, può essere un perfetto sex toys dalla duplice impiego: la parte del manico, opportunamente lavata e lubrificata, può essere utilizzata come dildo, mentre la parte delle setole può essere usata per giocare a solleticare il corpo del partner, per conoscere tutti gli angoli del suo corpo anche i più nascosti come dietro l’orecchio, o l’incavo delle ginocchia o delle ascelle. E se volete aggiungere un pizzico di pepe alla situazione, provate lo stesso gioco con una benda sugli occhi.

    Spazzolino elettrico:

    Lo spazzolino elettrico in un batter d’occhio diventa un perfetto vibratore, da utilizzare dove e come meglio credete.

    Spazzola per capelli:

    Anche una normale spazzola per capelli può trasformarsi in un’alleata dei vostri giochi erotici. Utilizzate una di quelle con il dorso largo e piatto, preferibilmente di legno: sarà perfetta come paletta per lo spanking (le sculacciate) dalla parte del dorso, mentre la parte delle setole o dei dentini potrete usarla per giocare a massaggiare il corpo.

    Cravatta:

    Una cravatta da uomo o da donna è l’ideale per creare una benda per gli occhi raffinata e sensuale. Per un tocco in più, impreziositela con qualche goccia del vostro profumo, così il vostro uomo bendato respirerà a pieno l’essenza di voi…

    Foulard:

    Per chi ama le pratiche un po’ più forti, ma sempre senza esagerare, potrà utilizzare un bel foulard per creare delle delicate manette. Attenzione! Evitate la seta, i nodi creati con questo tessuto sono difficili da sciogliere….

    Candele:

    Le candele non servono solo ad illuminare e a creare un’atmosfera intima con il vostro compagno, sono perfette anche come strumenti di piacere. Grazie alla loro forma modellabile possono essere plasmate in base alle proprie necessità.

    Gel stimolanti:

    Ultimamente potete trovarli ovunque, persino al supermercato: stiamo parlando dei gel stimolanti, lozioni effetto caldo o effetto freddo, per le parti intime. Se non volete acquistarli perché vi vergognate o perché costano troppo, potete provare a crearvene uno home made! Partire da una base di olio per il corpo, ad esempio quello alle mandorle o alla rosa e aggiungere spezie a seconda dell’effetto che volete ottenere. Per un olio riscaldante, usate cannella e cardamomo, per un olio rinfrescante invece sono adatti zenzero e menta…

    Attenzione però non vanno utilizzati come lubrificanti perché i grassi sciolgono il lattice dei preservativi

    Cintura:

    Chi ama i giochi ancora più piccanti può servirsi di una cintura per improvvisare un frustino. Ovviamente non vogliamo invitarvi a giochi esagerati né tantomeno lesivi, quindi la cintura va utilizzata dalla parte della pelle (MAI della fibbia) e con movimento leggero e delicato, giusto per dare un brivido in più all’incontro! Dove? Ma sul popò ovviamente!

    Forcine per capelli:

    Le forcine dei capelli o i becchi d’oca? Non servono solo per mettere in piega i vostri capelli ribelli, possono anche servire per stimolare in modo deciso i vostri capezzoli. Questo perché talvolta un approccio più forte su di una zona erogena può dare risultati, in termini di piacere, davvero sorprendenti.

    Siete pronte per una sessualità tutta rinnovata?